aggiornato il 09/05/2012 alle 11:48 da

Riciclavano autovetture rubate. 3 persone arrestate dai carabinieri

CASTELLANA – IMG_5589I carabinieri della stazione di Castellana Grotte e quelli della stazione di Alberobello, hanno arrestato il 39enne Felice Ricco, di Alberobello, il 42enne Attilio Arico, di Bari-Carbonara e il 47enne barese Nicola Lanotte, tutti già noti alle forze di polizia, con l’accusa di riciclaggio. I militari nel corso di un controllo presso un garage in uso al 39enne, in via Putignano del comune di Alberobello,  hanno sorpreso i tre mentre erano intenti a smontare parti meccaniche da una “Fiat Punto” rubata, assemblandole su un mezzo dello stesso modello di proprietà di uno dei tre. I successivi accertamenti eseguiti in locali attigui e in un cortile adiacente hanno consentito di rinvenire altre cinque auto (una “Lancia Y”, una “Fiat Panda”, una “Fiat Croma”, una “Fiat 500” ed una “Toyota Aygo”) con evidenti segni di effrazione e tutte oggetto di furto. I veicoli, unitamente ad un consistente numero di pezzi di ricambio di vario tipo sono stati sottoposti a sequestro mentre i tre, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari sono stati associati presso la locale casa circondariale.

© Riproduzione riservata 09 Maggio 2012