aggiornato il 13/07/2010 alle 11:13 da

Società sportiva sottrae al fisco 22 milioni di euro

CASTELLANA – Maxi evasione fiscale scoperta dai militari della compagnia Guardia di Finanza di Monopoli all’esito di una complessa verifica fiscale. 22 milioni di euro sottratti al fisco e IVA evasa per 4,5 milioni di euro da un’associazione sportiva di Castellana, risultata “evasore totale”, che ha emesso fatture per sponsorizzazioni ricevute da oltre trecento aziende sparse su tutto il territorio nazionale, per un valore complessivo pari ad oltre 26 milioni di euro, senza aver mai presentato alcuna dichiarazione. Le fiamme gialle hanno appurato che l’associazione contabilizzava soltanto una minima parte delle fatture emesse nei confronti degli sponsor, sottraendone molte altre a tassazione. Il responsabile è stato denunciato all’autorità giudiziaria.

Ulteriori dettagli sul numero di Fax che sarà in edicola sabato mattina.

© Riproduzione riservata 13 Luglio 2010