aggiornato il 01/10/2012 alle 6:09 da

Intrappolato in una cisterna per dieci giorni, salvato dai vigili del fuoco

cane_cisterna1cane_cisterna2CASTELLANA – Un pastore maremmano è rimasto intrappolato per 10 giorni in una cisterna profonda 5 metri e larga 8. Ha continuato a lamentarsi giorno e notte fino a quando, ieri pomeriggio, qualcuno non si è affacciato sulla bocca della cisterna e ha subito allertato i vigili urbani e i vigili del fuoco del distaccamento di Putignano. Sul posto, in via Abate Eustasio nei pressi di un’abitazione in costruzione, è sopraggiunto il turno A, condotto dal CSE Antonio Lovece. Il cane di grossa stazza e di circa 10 anni, debilitato, disidratato e affamato si è fatto subito accalappiare dai vigili del fuoco Stefano Rotolo e Antonio Sanna che lo hanno messo in sicurezza è portato in superficie. Dopo aver rifocillato, il pastore maremmano è stato affidato ai vigili urbani.

(foto 2C Informa)

© Riproduzione riservata 01 Ottobre 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento