aggiornato il 23/03/2013 alle 17:06 da

Rintracciato a Venezia il 44enne scomparso da martedì

Cesare_Bianco

CASTELLANA – Aggiornamento 23/03: E’ stato rintracciato, in mattinata, a Venezia Cesare Bianco, il 44enne putignanese, che aveva fatto perdere le proprie tracce dalla giornata di martedì. Lo hanno rintracciato i carabinieri con la collaborazione dei loro colleghi veneti. A quanto pare si era messo in contatto con un suo concittadino che da tempo risiede in Veneto. L’uomo dovrebbe fare ritorno a casa nelle prossime ore.   
22/03: Due città in apprensione per Cesare Bianco, il 44enne di origini putignanesi, sposato e residente nella città delle Grotte, che dallo scorso martedì ha fatto perdere le proprie tracce. Un allontanamento volontario che sarebbe stato causato da problemi personali. L’uomo, sposato con due figli, lavora in un caseificio di Putignano, in passato aveva gestito in proprio un’attività commerciale sempre nella città del Carnevale. La famiglia ha denunciato la sua scomparsa ai carabinieri della locale stazione che, insieme ai militari dell’intera Compagnia di Monopoli, hanno immediatamente attivato le ricerche in tutto il circondario. “Al momento dell’allontanamento – si legge nei manifestini affissi per le ricerche – l’uomo indossava un paio di jeans, una camicia a quadri e una giacca blu. Ha una rondine tatuata sulla mano destra e una cicatrice sulla tempia sinistra, è alto circa 1,75 metri, ha una corporatura robusta, i capelli brizzolati corti e gli occhi scuri. Chiunque lo rintracciasse o avesse sue notizie può contattare la più vicina stazione dei carabinieri”.

© Riproduzione riservata 23 Marzo 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web