aggiornato il 23/09/2013 alle 13:23 da

Tradito dal bancomat. Una denuncia dei cc

carabinieriCASTELLANA – I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno deferito in stato di libertà un 23enne del luogo con le accuse di furto in abitazione e detenzione di sostanze stupefacenti. Il giovane lunedì notte si era introdotto in un’abitazione del posto riuscendo ad impossessarsi di due cellulari e di un portafogli contenente il bancomat della vittima. Dopo il furto lo stesso prelevò 500 euro da uno sportello bancomat di una banca locale. Di lì sono partite le indagini dei militari che sono riusciti ad identificare il giovane procedendo ad un’accurata perquisizione della sua abitazione. Nella casa i carabinieri hanno rinvenuto il portafoglio ed i due telefoni restituiti all’avente diritto oltre  a 5 grammi di marijuana ed una dose di eroina, sottoposti a sequestro.

© Riproduzione riservata 23 Settembre 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento