aggiornato il 10/01/2014 alle 10:59 da

La Finanza scopre un centro estetico abusivo

foto evasione fiscaleCASTELLANA – Era dotato di tutto: lettini per massaggi e attrezzatture di ultima generazione, l’istituto di bellezza situato all’interno di un appartamento, adibito anche ad abitazione, scoperto a Castellana Grotte. La responsabile, B.V. di anni 40 nativa del luogo, oltre a non essere in possesso di alcun tipo di autorizzazione, non ha mai presentato alcuna dichiarazione nè ha mai versato imposte al fisco, sino a quando non è stata individuata dai finanzieri della compagnia di Monopoli. L’operazione si pone all’interno di una più generalizzata attività della Guardia di Finanza di Bari, tesa all’individuazione di soggetti che svolgono abusivamente l’attività di parrucchiere ed estetiste, danneggiando tanti altri loro colleghi che sono “in regola”. Il soggetto è stato segnalato come “evasore totale” ai competenti uffici finanziari.

© Riproduzione riservata 10 Gennaio 2014