aggiornato il 31/10/2014 alle 11:01 da

Il cartellone della stagione teatrale del Socrate

rocco papaleoCASTELLANA – Pronto il cartellone della stagione teatrale, allestito dall’assessorato alla cultura, insieme al teatro Socrate e con il supporto dell’associazione culturale “Cultura in Tandem”. Sei appuntamenti, dei quali quattro di prosa tradizionale e due di teatro-cabaret. Si parte sabato 29 novembre con  “Amadeus” di Peter Shaffer: un capolavoro di modernità vestita con gli abiti del Settecento con Tullio Solenghi nel ruolo di Salieri e Aldo Ottombrino nel ruolo di Mozart. Si prosegue venerdì 12 dicembre con “Lei è ricca, la sposo…e l’ammazzo” di Mario Scarpetta con Gianfranco Jannuzzo e Debora Caprioglio, regia di Patrick Rossi Gastaldi. Mercoledì 7 gennaio 2015 sarà la volta di Rocco Papaleo, autore con Valter Lupo, che ne cura anche la regia, del terzo appuntamento in cartellone, “Una piccola impresa meridionale”, spettacolo già in tournée lo scorso anno nei maggiori teatri italiani. Il quarto e il quinto appuntamento saranno, invece, riservati al cabaret.  Venerdì 30 gennaio Uccio De Santis porterà in scena “Vi racconto 15 anni di Mudù”, nuova produzione del noto comico e cabarettista pugliese, che ripercorre insieme ai tanti protagonisti in scena la sua esperienza di 15 anni nati della nota sit-com televisiva. Sabato 21 febbraio Diego Parassole sarà il protagonista di “Che bio ce la mandi buona”, scritto da Diego Parassole e Carlo Turati per la regia di Marco Rampoldi. La stagione si chiude venerdì 20 marzo con “L’avaro” tratto da Molière per la regia di Valeria Cavalli e Claudio Intropido. Protagonista dello spettacolo, “Quelli di Grock”, nota, celebre e affermata compagnia, che quest’anno festeggia i quarant’anni di attività teatrale e sceglie Molière per questa nuova produzione in cui si celebra la tradizione teatrale della Commedia dell’Arte.

© Riproduzione riservata 31 Ottobre 2014