aggiornato il 30/08/2011 alle 15:16 da

Venerdì la finalissima del Premio Luisi

CASTELLANA – premioluisi_3Assioma 4 (Bari) e Cambio di Rotta (Bari) risultati rispettivamente primi e secondi nelle preferenze del pubblico nel corso della selezione online aperta da luglio fino al 22 agosto scorso sul sito ufficiale dell’evento, assieme ad Eternauti (Bari) e Monsterpussy (Manduria – Ta) finiti ex aequo in via straordinaria nella speciale classifica della giuria di qualità presieduta dal direttore artistico Giuseppe Saponari. Sono queste le quattro band che hanno superato la prima fase della quinta edizione del Premio Vito Luisi – festival delle band giovanili, la kermesse musicale per gruppi e talenti emergenti organizzato da Casa Musicale Luisi, Officina Musicale e Solcom srl agenzia di comunicazione, patrocinato dalla Provincia di Bari e dal Comune di Castellana Grotte – assessorato allo spettacolo e inserito nel contesto della Rete dei festival MOMArt 2011, l’ATS che raggruppa 7 fra le più interessanti manifestazioni musicali pugliesi. L’appuntamento per i quattro finalisti (situazione del tutto inedita per il Premio Luisi che finora aveva qualificato sempre tre band all’atto conclusivo) è ora per il live show event di piazza Garibaldi, in programma venerdì 2 settembre con inizio alle ore 21. Una giuria composta dagli organizzatori e dai partner dell’evento decreterà la band che succederà a Blinded by the Sun (2007), Kaos Wacko (2008), D-Lude (2009) e Acomeandromeda (2010) sul trono del Premio Luisi. Un ulteriore riconoscimento sarà riservato alla band più giovane dal media partner della manifestazione faxonline.it. E’ possibile ascoltare i brani delle quattro band finaliste, assieme a quelli degli altri quattordici candidati all’edizione 2011 del festival delle band giovanili della Valle d’Itria sul portale ufficiale www.officinamusicale.net/concorso.php.

© Riproduzione riservata 30 Agosto 2011