aggiornato il 09/07/2010 alle 14:21 da

Hell in the cave torna ad agosto

CASTELLANA – L’avevamo già annunciato alcune settimane fa, adesso il ritorno di Hell in the Cave, interpretazione dell’Inferno di Dante nello splendido scenario delle nostre Grotte, è ormai certo. Lo spettacolo, presentato per la prima volta a dicembre del 2008, tornerà a fine agosto grazie ad un progetto-idea Promo Apulia che vanta il patrocinio e la partnership di Regione Puglia, Provincia di Bari, Comune di Castellana Grotte e Grotte di Castellana.  A distanza di quasi due anni dalla prima edizione dello spettacolo nel suggestivo scenario delle nostre Grotte, ideale ambientazione per l’opera dantesca, il regista barese Enrico Romita ha deciso così di riproporre la sua sfida al pubblico, apportando numerose novità alla messa in scena, prima fra tutte la scelta di protagonisti e comparse. L’idea è quella di creare una compagnia stabile di artisti pugliesi, possibilmente baresi, con un doppio cast pronto ad interscambiarsi nel corso della durata del progetto, almeno tre anni. Saranno previste, infatti, 300 repliche, circa 100 all’anno spalmate per tutti i 12 mesi.

© Riproduzione riservata 09 Luglio 2010