aggiornato il 12/06/2012 alle 12:54 da

Le telecamere Rai e Le Cirque du Soleil al World Dance Movement

WDMCASTELLANA – Meno di un mese all’avvio del grande appuntamento di danza con il World Dance Movement, diretto dalla ballerina e coreografa statunitense Michèle Assaf in collaborazione con Annalisa Bellini del centro Artinscena e il coreografo francese Bruno Collinet, che si svolgerà per la quarta edizione nella città delle Grotte dall’8 al 29 luglio e vedrà anche quest’anno la partecipazione di danzatori provenienti da tutto il mondo.  Al momento gli iscritti provengono da oltre 20 nazioni diverse, confermando l’appuntamento castellanese come un vero e proprio punto di riferimento della danza mondiale. A conferma di tutto questo giunge la notizia che la RAI ha raggiunto un accordo con gli organizzatori per la realizzazione di uno “speciale” dedicato al WDM. In particolare una delle più autorevoli registe della Rai, Adriana Borgonovo, e la troupe di “Step-Passi di danza”, durante il WDM realizzeranno una puntata dedicata a due grandi eventi presenti all’interno della manifestazione: “Cirque du Soleil” e Desmond Richardson. Le “Cirque du Soleil”, che da quest’anno è partner e sponsor del WDM, è probabilmente la più grande multinazionale al mondo dello spettacolo dal vivo, ha oltre 3.800 dipendenti e più di 20 show (tra fissi e itineranti) in tutto il mondo. La sua  presenza in Italia attraverso  proprie attività di  workshop e seminari di casting, rappresenta un evento di assoluta rilevanza, tra i pochissimi appuntamenti di questo genere in Europa. Nell’occasione, inoltre, le “Cirque du Soleil” sarà alla ricerca di nuovi talenti per formare il secondo cast del celebre spettacolo “Michael Jackson The Immortal World Tour”. La selezione sarà preceduta da un workshop i giorni 13 e 14 luglio. Rai 5 seguirà questi appuntamenti castellanesi attraverso riprese, interviste (effettuate da Kledi Kadiu) e immagini tratte dagli spettacoli del Cirque du Soleil. Inoltre lo speciale riguarderà anche Desmond Richardson, primo ballerino, fondatore e direttore artistico di una delle compagnie di danza più famose al mondo: la “Complexion Contemporary Ballet”. Ogni anno durante il WDM la “Complexion” eccezionalmente assegna due borse di studio per studiare  all’interno della compagnia che è così tanto sognata dai danzatori di tutto il mondo sin dai tempi del film “Fame”. Kledi Kadiu, invece, sarà in veste eccezionale di presentatore del 2° galà di danza del World Dance Movement, previsto a Castellana sabato 21 luglio. Notevole la “schiera” di insegnanti stranieri presenti: dagli statunitensi Michèle Assaf e Stacey Tookey, al francese Bruno Collinet, a Clarissa Mucci, Desmond Richardson, Kledi Kadiu, Stefano Di Martino, Joshua Pelatzky, Sabatino D’Eustacchio di Amici, David Marquez, Dana Foglia, Stefania di Cosmo, Nai, Michele Oliva e tanti altri.

© Riproduzione riservata 12 Giugno 2012