aggiornato il 20/07/2010 alle 9:20 da

I vincitori del concorso letterario “De Bellis”

CASTELLANA – Si terrà lunedì 26 luglio, alle ore 21, presso il Park Hotel La Grave, la premiazione dell’edizione 2010 del concorso letterario internazionale Città di Castellana Grotte, intitolato a Vito de Bellis, organizzato dal Circolo Pivot, col patrocinio di Regione, Provincia, Comune, BCC di Castellana, e la collaborazione di Sita, Cap, Pugliahomes, Cartotecnica srl. La sezione poesia è stata appannaggio di Umberto Vicaretti di Luco dei marsi (AQ), con “La mia città respira oltre le stelle”, uno struggente affresco della situazione post-terremoto a L’Aquila. Immediatamente a seguire la putignanese Rosanna Gabellone, con l’intensa  “Alytia”, e al terzo posto, Donato Ladik di Torino, con “Il primo nato”, la nascita vista da una prospettiva maschile. A un soffio dal podio il rodato castellanese Pasquale Centrone, secondo lo scorso anno, quinta ex-aequo Teresa Perrone, seste Lycia Montanaro, già vincitrice in passato e la polignanese Carmen De Mola. Nella sezione racconti, vince Bruno Longanesi di San Giuliano milanese,  con “Quel pomeriggio d’agosto”, davanti ad Emilia Fragomeni di Genova, con “Note di vita” e Giuseppe Ferrari di Guardiagrele (CH), con “Per grazia ricevuta”. La giuria era presieduta da Pierino Piepoli.

© Riproduzione riservata 20 Luglio 2010