aggiornato il 15/03/2013 alle 15:14 da

La quarta edizione di ‘Storia d’Italia vista dalla Puglia’

storia_ditaliaCASTELLANA – Si terrà domani sera alle ore 18.30, nella sala delle cerimonie del Palazzo Comunale, il primo dei tre incontri promossi dall’assessorato alla cultura in occasione del 152° anniversario dell’Unità d’Italia, in collaborazione con Circolo Pivot e “Fuoriluogo”. Nello specifico inizierà la IV edizione degli incontri “La storia d’Italia vista dalla Puglia”, inaugurati nel corso dei solenni festeggiamenti che furono organizzati nella nostra città due anni fa in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, il cui obiettivo era quello di mantenere vivo, lo spirito e gli ideali che portarono a quell’importante traguardo della nostra vita nazionale. Ospite di questo primo incontro sarà Tommaso Francavilla, autore della pubblicazione  “Italia, 151 anni dopo – Orgoglio e tradimento”, con il quale i giornalisti Mino Cardone e Michele De Feudis e lo storico locale Domenico Bulzacchelli si soffermeranno sull’importanza che il Risorgimento ha segnato nella storia d’Italia e sull’attualità che quel percorso ancora oggi rappresenta. La serata si aprirà con i saluti istituzionali del sindaco Franco Tricase, dell’assessore alla cultura Maurizio Pace e del presidente del Circolo Pivot Federico Simone. I prossimi appuntamenti si terranno, venerdì 22 marzo, durante il quale verrà presentato il volume di Josè Mottola “Fanti e briganti nel Sud dopo l’Unità”, e venerdì 5 aprile, quando la rassegna si chiuderà con la presentazione del libro della professoressa Bianca Tragni, “I nostri Eroi – Breve manuale di storia del Risorgimento in Puglia”.

© Riproduzione riservata 15 Marzo 2013