aggiornato il 30/08/2013 alle 10:38 da

Tre serate di musica jazz in largo San Leone Magno

foto7235CASTELLANA – Si terranno in largo San Leone Magno, da stasera a domenica, a partire dalle ore 21, tre appuntamenti musicali dedicati al jazz inseriti nel calendario di “Bianca – La tua estate nella città delle Grotte” la rassegna estiva organizzata dall’assessorato allo spettacolo. Stasera in collaborazione con la Provincia di Bari si esibirà il Serena Brancale Quintet, la band barese capitanata da Serena Brancale voce e multipad, accompagnata da Mimmo Campanale alla batteria, Paolo Romano al basso, Peppe Fortunato alle tastiere e Cesare Pastanella alle percussioni. La Brancale con la sua deliziosa voce interpreterà brani inediti composti da lei e cover di grandi artisti internazionali quali Anita Baker, Diane Schuur, Esperanza Spalding, George Benson e altri. Domani, invece, il concerto sarà organizzato in collaborazione con l’associazione “Officina Musicale”. Ad esibirsi sarà Fabio Accardi, batterista e compositore pugliese, con il suo progetto musicale “Whispers”. Oltre allo stesso Accardi, la formazione sarà composta da Vince Abbracciante (accordion e wurlitzer), Mirko Signorile (piano), Nando Di Modugno (guitar), Giorgio Vendola (doublebass), Gaetano Partipilo (alto sax), Sarita Schena e Luisiana Lorusso (vocals): un gruppo di artisti formato esclusivamente da pugliesi, il top del genere. L’ultimo appuntamento, quello di domenica è con il “Matthew Lee Quintet Show” organizzato ancora in collaborazione con la Provincia di Bari. Matthew Lee, un straordinario performer, pianista e cantante innamorato del Rock’n’Roll, che ha fatto propri gli insegnamenti dei grandi maestri del genere. La sua energia e il suo dinamismo al piano fanno tornare alla mente il grande Jerry Lee Lewis mentre la sua voce calda ed espressiva e le sue ballate ricordano il primo Elton John. Nonostante la giovane età ha già sulle spalle più di 700 concerti in tutta Europa: Italia, Belgio, Inghilterra, Francia, Svizzera, Slovenia, Olanda, Germania.

© Riproduzione riservata 30 Agosto 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento