aggiornato il 13/10/2010 alle 7:39 da

Mastronardi: pronti a chiedere un rimpasto della giunta

mimmo-mastronardiCASTELLANA –  “Ho convocato il direttivo del mio partito nel corso del quale annuncerò la volontà di chiedere una seria verifica politica alla maggioranza. In tale occasione proporrò una rotazione degli assessori”. A parlare è Mimmo Mastronardi, capogruppo di Castellana Democratica incontrato all’indomani dei due consigli comunali delle scorse settimane, che hanno sollevato qualche mal di pancia in seno alla maggioranza che rende il sindaco Franco Tricase.

“Le cose non vanno affatto bene e devono cambiare – continua Mastronardi. Troppe cose vengono decise dal solito gruppetto di potere e ci sono troppe ingerenze nel lavoro dei nostri assessori, che spesso vengono scavalcati dai rispettivi funzionari. Siamo pronti a chiedere una verifica politica e una rotazione degli assessori”.

Da cosa nasce questo malcontento? Ci hanno sempre trattati come la “cenerentola” della maggioranza. E’ vero che sono stati rispettati gli accordi pre-elettorali, ma tutto quello che abbiamo avuto ce lo siamo dovuti sudare. Accordi rispettati, quindi, ma anche tanta irriconoscenza e scorrettezze. Da subito ci sono state fibrillazioni legate a probabili nuovi ingressi in maggioranza, funzionali ad una nostra estromissione. Tutte manovre per zittirci e tenerci buoni. Non sono riusciti a farlo e, qualche mese fa, di tutta risposta, spaventati dai risultati delle regionali, sono venuti da noi a dirci di fare quadrato e serrare le fila in questi ultimi due anni di mandato. La nostra risposta è stata che noi siamo dispostissimi a continuare questa alleanza, anche in futuro, a patto che cambino alcune cose. In questi sei mesi trascorsi dalle regionali, però, non è cambiato nulla ed è arrivato il momento di chiedere una verifica seria. Se non ci saranno risposte, cominceremo a dialogare con gli altri consiglieri senza escludere la possibilità di aprire una crisi.

© Riproduzione riservata 13 Ottobre 2010

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento