aggiornato il 06/04/2012 alle 13:31 da

Maurizio Pace lascia la presidenza delle Grotte

CASTELLANA – caparezzaA gennaio 2008 si era dimesso da consigliere comunale per diventare presidente della società Grotte. A distanza di quattro anni Maurizio Pace cerca il percorso inverso: lascia la presidenza delle Grotte e si tuffa nella campagna elettorale per un posto nel prossimo consiglio.

Le dimissioni sono arrivate il 31 marzo dopo che il consiglio della società Grotte ha approvato il bilancio. “Il quarto bilancio consecutivo chiuso in positivo e in crescita esponenziale con dati

inconfutabili: 39mila euro di attivo con un incremento di presenze, incassi, visibilità e riconoscimento a livello nazionale. Meriti che, a denti stretti, ci riconoscono tutti”.

“Questi quattro anni (gennaio 2008 – marzo 2012, ndr) rappresentano per me un’esperienza formativa importante, ho imparato tanto ma sapevo che prima o poi sarebbe finita, anche perché non avevo nessuna intenzione di mettere le radici alle Grotte. Ringrazio tutti, uno per uno, quelli che hanno collaborato con me in questi anni e mi scuso se in qualche occasione sono stato duro o troppo esigente, ma l’ho fatto con la sola finalità di arrivare a dei risultati. Risultati che sono sotto gli occhi di tutti e per i quali tutti, dal primo all’ultimo, sono stati determinanti”.

Sul numero di Fax che sarà in edicola domani mattina l’intervista completa all’ormai ex presidente delle Grotte.

© Riproduzione riservata 06 Aprile 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento