aggiornato il 09/07/2010 alle 14:37 da

Presto tre vigili stagionali. Era ora

CASTELLANA – Dovrebbe essere stata messa, finalmente, la parola fine al chiacchierato avviso di selezione pubblica per la formazione di una graduatoria finalizzata all’assunzione a tempo pieno e determinato di agenti di polizia municipale. Bandito nel maggio del 2009, il concorso aveva subito una battuta d’arresto perché misteriosamente alcune domande di partecipazione risultarono trafugate dall’ufficio protocollo del Comune. Dopo le denunce e le indagini dei carabinieri, il tutto è rientrato nella norma e, dopo aver recuperato tutte le domande che erano state perse, si è potuto espletare il concorso. Il colloquio si è svolto mercoledì mattina nella sala giunta del Comune. La commissione giudicatrice, presieduta dal ten. Franco Pace, ha stilato la seguente graduatoria con i partecipanti che ha ritenuto idonei: Teresa Dalena, Damiano Gentile, Luca Di Masi, Cosmo Sabatelli, Francesco Cortese, Annamaria Serripierri, Maria Vittoria Damasco e Paolo Mancini. In base a quella che è la programmazione dell’ente, gli assunti dovrebbero essere massimo tre, anche se il tutto deve tener conto di quella che sarà la copertura economica che il Comune potrà garantire. Così come previsto dalla legge la graduatoria ha comunque validità per tre anni.

© Riproduzione riservata 09 Luglio 2010