aggiornato il 13/07/2010 alle 14:44 da

Tricase vice-presidente dell’associazione nazionale Città delle Grotte

CASTELLANA – Anche Castellana Grotte farà parte dell’Associazione Nazionale Città delle Grotte, costituita lo scorso 7 luglio allo scopo di creare una rete di comuni nel cui territorio sono presenti cavità naturali. La vice presidenza della neonata associazione è stata affidata proprio al sindaco Francesco Tricase, rappresentante di uno dei complessi ipogei più importanti d’Italia. È stato, infatti, definito proprio in occasione della prima assemblea, che ha seguito l’atto costitutivo, il consiglio direttivo della nascente associazione, con l’elezione alla presidenza di Marcello Di Martino, sindaco di Taranta Peligna (CH), sede dell’associazione. Costituita per agevolare i piccoli comuni nella valorizzazione delle loro risorse naturali ed economiche, l’associazione è composta da 14 città dislocate sull’intero territorio nazionale, fra Abruzzo, Puglia, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Campania, Sardegna, Toscana e Liguria. Insieme a Castellana Grotte e Taranta Peligna, faranno infatti parte dell’associazione nazionale Città delle Grotte, i comuni di Cappadocia, Carsoli, Gemmano, Lama dei Peligni, Lusevera, Pastena, Pertosa, Santadi, Stazzema, Toirano, Ulassai e Vergemoli.

© Riproduzione riservata 13 Luglio 2010