aggiornato il 26/10/2012 alle 11:59 da

Città metropolitana, D’Alessandro: il mio voto per assicurare l’unanimità

dalessandro_consiglioCASTELLANA – “Il senso di responsabilità mi ha spinto ad assicurare l’unanimità nella non adesione alla città metropolitana ma la maggioranza ha mal gestito questo iter”. Così Vito D’Alessandro, consigliere comunale della lista civica “Protagonisti del Futuro”, commenta la doppia seduta di consiglio di inizio settimana. “Il consiglio comunale bene ha fatto a rimarcare le peculiarità del territorio ma la maggioranza avrebbe potuto mantenere un comportamento più coerente evitando la grande confusione generata dalle divergenze interne fra la prima posizione assunta dal primo cittadino Franco Tricase, che aveva concordato con i sindaci del comprensorio un’adesione condizionata da alcune precisazioni, e il consigliere comunale e regionale Domi Lanzilotta (Pdl) che, al termine dell’assemblea regionale, propendeva per un atto politico più deciso quale la non adesione. Di certo le nostre peculiarità non sono quelle del capoluogo ed è emblematica tutta la confusione di questo periodo in cui comuni della cintura barese decidono di non aderire al contrario di altri come la più lontana Fasano. Con tutta probabilità questo sarà l’atto più inutile di questa legislatura anche perché la stessa Regione si sta limitando a trasferire al governo la trascrizione del dibattito consiliare”.

© Riproduzione riservata 26 Ottobre 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento