aggiornato il 12/06/2010 alle 19:39 da

New Mater, rosa quasi completa

lattari-primaveraA meno di un mese dall’annuncio ufficiale dell’acquisto del titolo sportivo di A1 (il comunicato ufficiale dell’ufficio stampa gialloblu è datato 14 maggio) la New Mater ha quasi completato la rosa da consegnare al tecnico Radames Lattari per affrontare il primo storico campionato nella massima serie. Con gli acquisti dell’ultima settimana salgono a dieci le pedine già posizionate ai nastri di partenza. All’appello mancano un centrale titolare (il nome più caldo è sempre Rak con l’alternativa Howard), il secondo palleggiatore e il 13esimo uomo (che dovrebbe essere il riconfermato Carlo Pagano). In settimana il ds Vito Primavera ha ufficializzato quattro acquisti ed una conferma. Lo shopping gialloblu è iniziato col palleggiatore Marco Falaschi, classe ’87. A seguire è arrivato l’opposto nazionale bulgaro Danail Milushev, 26 anni e 2 metri di altezza, che torna in Italia dopo la parentesi di Mantova nella A2 del 2005/06. Dopo la conferma di Ciccio Guglielmi, che alla sua tredicesima stagione in gialloblu sarà il vice Cicola, sono spuntati fuori i primi due centrali. Il primo è Paolo Cozzi (30 anni per 200 centimetri), già nazionale, l’anno scorso a Taranto. Ultimo botto di settimana Stefano Patriarca, il ventitrenne centrale ex rivale dei gialloblu con Crema.

© Riproduzione riservata 12 Giugno 2010