aggiornato il 15/10/2010 alle 14:38 da

Filsport, via Bellantuono. Arriva De Bellis

CASTELLANA – filsportDire che la prima sconfitta in campionato ha portato scompiglio è riduttivo. Dopo il 2-0 subito all’Azzurri d’Italia dal Civitavecchia salta la prima panchina a Castellana. La Filsport, infatti, ha esonerato mister Bellantuono sostituendolo con Michele De Bellis, tecnico ex Francavilla ed Acmei Bari in A2. Filsport-Women Civitavecchia è stata una partita a senso unico, giocata meglio a larghissimi tratti dalla formazione ospite con le locali costrette a rincorrere e salvate più volte dalla monumentale Loredana Zilli, l’ultimo baluardo che ha difeso il risultato per tutto il primo tempo ed evitato più volte la capitolazione nella ripresa. E’ finita 2-0 per il Civitavecchia che, dopo aver attaccato per tutto il primo tempo, ha trovato il gol al primo del secondo tempo, approfittando con Coluccini di una disattenzione difensiva delle locali. La Filsport del primo tempo era solo una conclusione dalla distanza di Isabel Pugliese e, nel secondo un contropiede non finalizzato da Corriero e Pontrelli. Le ospiti provavano più volte a scardinare la difesa castellanese e ci riuscivano con Pieroni a trovare la rete del raddoppio: l’esterno laziale era brava a battere Zilli nell’uno contro uno. Ora si ricomincia da mister Michele De Bellis. Uno che nel mondo del calcio femminile ha fatto tanto con Bari e Francavilla.

© Riproduzione riservata 15 Ottobre 2010