aggiornato il 01/12/2010 alle 14:57 da

La New Mater vuole la prima vittoria casalinga

CASTELLANA – ApatriarcaA 72 ore dalla sconfitta di Macerata, la BCC-NEP Castellana torna in campo questa sera al Pala Grotte, per la settima di andata, contro Monza. Sarà il primo scontro diretto fra le due formazioni che mai prima si sono incontrate al contrario dei due tecnici Lattari per i gialloblu e Monti per i lombardi protagonisti in panca delle appassionate sfide in A2 con Crema. E’ in cerca di riscatto la New Mater, nonostante la situazione fisica non sia delle migliori la compagine castellanese vuole a tutti i costi la prima vittoria casalinga della sua storia in A1 e contro i lombardi cercherà con tutte le forze di regalare questa soddisfazione al suo pubblico. Rientrerà il libero Cicola dopo il turno di squalifica mentre Lattari attenderà fino all’ultimo per valutare le condizioni di Rodriguez e Cozzi. In alternativa pronti Gallotta e  Patriarca alla vigilia. “Sarà una partita difficile perchè Monza scende in Puglia galvanizzata dal successo di Treviso ma troverà un avversario altrettanto agguerrito che ha voglia di ottenere il primo successo casalingo da regalare ai propri tifosi”.

© Riproduzione riservata 01 Dicembre 2010