aggiornato il 23/01/2011 alle 9:41 da

La Florens perde pezzi

CASTELLAjontesNA – “La MC-Carnaghi Villa Cortese da domani avrà una giocatrice in più: è la centrale slovena Katja Jontes”. Così recita il comunicato stampa di Villa Cortese. Una brutta notizia per la Florens e per i sostenitori biancorossi che perdono, forse, il loro pezzo più pregiato. Difficile nella situazione attuale, che aspetta una volta per tutte di essere chiarita, correre sul mercato e prendere in tempi brevi la sostituta (domenica contro Bergamo ci sarà sicuramente Sara Menghi). Ad ogni modo la dirigenza biancorossa, nuova o vecchia che sia, sta sondando il mercato alla ricerca di un’altra centrale . Il tesoretto racimolato con l’operazione Jontes potrebbe anche permettere alla dirigenza biancorossa di fare addirittura due acquisti (una centrale e un martello) e avere così finalmente, per la gioia di mister Radogna, una rosa di 12 atlete. In attesa di novità (societarie e non) si cerca prima di tutto una centrale, con ogni probabilità straniera. Il tempo non è molto ma c’è da guardare con attenzione anche alla situazione di Perugia, dove c’è aria di smobilitazione con la partenza del tecnico Terzic (torna Cuello),  di tutte le straniere e di qualche italiana (la palleggiatrice Rondon prende anche lei la strada di Villa).

Nicola Cardone

 

© Riproduzione riservata 23 Gennaio 2011