aggiornato il 21/06/2010 alle 14:09 da

Sirressi è il primo acquisto della nuova Florens

CASTELLANA – In attesa di conoscere il destino del prossimo campionato di A1 femminile (Jesi ha già annunciato l’addio alla massima serie), comunque ridimensionato dopo le partenze eccellenti alla volta di lidi più “convenienti” (Turchia e Russia su tutti), la Florens, dopo le partenza di Stefania Sansonna (Novara) e Ludovica Dalia (Urbino) mette a segno il primo acquisto. A disposizione del tecnico confermatissimo Donato Radogna arriva il giovane libero pugliese Imma Sirressi. Classe 1990, originaria di Santeramo e cresciuta nelle giovanili della sua città, ha indossato lo scorso anno la maglia dell’Asystel Novara ed è attualmente impegnata per il primo raduno stagionale della nazionale seniores allenata da Barbolini (dallo scorso 20 giugno in Sardegna). “Sirressi è un acquisto importante perché oltre ad aver già dimostrato il suo valore – ha commentato il diesse Pino Dalena – ha ancora ampi margini di crescita. E’ felicissima di rientrare in Puglia per riscattare un anno non proprio sereno. Per la prossima stagione puntiamo decisi a costruire un gruppo giovane che avrà voglia di lottare per questa maglia sempre e comunque. Affidando il tutto alle mani esperte di Radogna, valore aggiungo e risorsa inestimabile per la bravura e l’equilibrio nella gestione e nella formazione delle atlete”.

© Riproduzione riservata 21 Giugno 2010