aggiornato il 24/06/2010 alle 13:41 da

Daiana Bianco a caccia del tricolore

CASTELLANA – Il bomber castellanese vola con il suo Real Statte, campione d’Italia in carica, alle finali scudetto di calcio a 5 femminile alla conquista del quarto tricolore della storia tarantina. Qualificatasi come testa di serie del girone C battendo Palermo, Salandra, Cosenza e la quotata Isef Napoli, la squadra tarantina si prepara per la corsa allo scudetto che si terrà 25, 26 e 27 giugno a Cercola (Napoli) contro le migliori 8 squadre d’Italia. La vittoria sarebbe la ciliegina sulla torta  per Daiana che cosi riuscirebbe nella conquista di tutti i trofei disponibili in un anno. E’ proprio lo scudetto, infatti, l’unico tassello da aggiungere ad un mosaico già composto da Coppa Italia, Supercoppa Italiana, Supercoppa regionale e campionato regionale. I dati di Daiana sono a dir poco significativi: 50 goal in 22. Un innesto fortemente voluto dal tecnico stattese Tony Marzella. Tiro fulminante, grande corsa, determinazione, grinta e tanto lavoro in fase di interdizione sono solo alcune delle caratteristiche dell’atleta castellanese. Caratteristiche che ne hanno fatto, ben presto, una delle beniamine del Borghetti Group, il gruppo del tifo organizzato rossoblu sempre pronto a scandire il suo nome ad ogni incontro.

© Riproduzione riservata 24 Giugno 2010

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento