aggiornato il 07/09/2011 alle 9:55 da

Chiuso il roster, debutto con la Real Alberobello in Coppa Italia

CASTELLANA – Comunicato del 06.09.2011 LALLENATORE_ARMANDO_SANSOSTASI

Dopo l’ufficialità del campionato di Promozione e gli ingaggi di Abbrescia, Mazzone ed Anaclerio il Castellana Calcio continua a guardare avanti in vista della stagione ufficiale. Sono stati definiti, infatti, i calendari di Coppa Puglia e campionato che cominceranno rispettivamente domenica 11 e domenica 18 settembre. Avversarie di turno saranno il Real Alberobello e il Casamassima, che saranno di scena entrambe all’Azzurri d’Italia in occasione della prima di Coppa e di campionato. Doppio turno casalingo, quindi, per i debutti stagionali della formazione del presidente Giuseppe Pellegrino che nel frattempo, grazie al lavoro del direttore sportivo Pier Paolo Pellegrino e del direttore generale Michele Intini rende ufficiali gli ultimi nomi che chiudono il roster. La difesa si è chiusa con i nomi di Domenico Biasi, Beppe Loparco e Gustavo Marquez. Il primo torna a Castellana , dalla Poliminia Polignano, dopo la prima parentesi nel campionato d’Eccellenza, giunta oltre dieci anni fa, e quella in Promozione, nella quale, proprio con mister Santostasi alla guida si aggiudicò i play off nella stagione 2006/2007. Beppe Loparco, invece, ha giocato con Biasi con la maglia dell’Alberobello e può ricoprire sia il ruolo di centrale che in quello di laterale. Nel suo passato campionati ad alti livelli con Polignano ed Alberobello, nel campionato di Promozione. Gustavo Marquez, invece, roccioso difensore centrale, arriva da Gallipoli. Con la maglia giallorossa ha raggiunto i playoff nel girone B del campionato di Promozione nella scorsa stagione. Prima ancora ha giocato da protagonista a Genzano, in serie D, Ciampino, Eccellenza laziale e Real Squinzano, in Promozione. A rinforzare il reparto avanzato è invece giunto Alessandro Laneve. L’esterno offensivo monopolitano, che all’occorrenza può giocare anche da trequartista e seconda punta, ha disputato il campionato scorso con il Locorotondo. Prima di allora la Primavera del Bari  e il settore giovanile dell’Esperia Monopoli. Può essere il valore aggiunto in una squadra fatta da un mix di gente esperta e giovani interessanti. Nel frattempo, il direttore generale Michele Intini commenta il calendario, che nelle prime giornate mette di fronte il Castellana alle due ambiziosi compagini del Casamassima (in casa) e del San Giovanni Rotondo, mentre a metà campionato propone i due attesi derby contro le forti Atletico Mola e Polignano e la sfida al forte San Severo: “Sono dell’avviso che prima o poi bisogna incontrarle tutte. L’avvio contro Casamassima e San Giovanni Rotondo, che dovrebbero essere due formazioni con voglia di far bene non ci spaventa. Anche loro hanno gli stessi obiettivi e gli stessi problemi. Abbiamo cominciato tutti da poco la preparazione e tutti non saremo al massimo”. Poi sull’attuale momento: “ Le indicazioni sembrano buone ma dobbiamo giocare contro squadre forti quanto noi o più forti per vedere anche come siamo messi in difesa. Davanti stiamo migliorando e ci possiamo ritenere abbastanza soddisfatti. Già dall’amichevole di giovedì prossimo contro il Carovigno e dalla partita di Coppa Italia contro l’Alberobello potremmo raccogliere indicazioni più precise”.

 

Castellana Grotte, 06.09.2011

 

Ufficio Stampa

Asd Castellana Calcio

Flavio Insalata

320/9753016

© Riproduzione riservata 07 Settembre 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento