aggiornato il 18/09/2011 alle 7:48 da

Finisce 3-1 il derby amichevole con Molfetta

CASTELLANA – paolo_cazziga_new_materUltimo test per le due squadre pugliesi che si ritroveranno ad affrontare il prossimo campionato di A2 maschile al via il prossimo 25 settembre. Ancora gran caldo al Pala Grotte e carico di lavoro che si è fatto sentire nelle gambe degli uomini di Luca Monti che dopo un primo set vinto facile hanno  mollato un attimo la presa consentendo ai nord baresi di rientrare in partita, aggiudicandosi il secondo set e lottando anche nei parziali successivi vinti comunque da una Bcc Nep apparsa superiore ma che ha comunque ancora aspetti da migliorare secondo il proprio tecnico Monti.
Nel primo set partenza sprint per i locali che alla battuta fanno sfracelli e Cazzaniga e Rodriguez suglu scudi in attacco; 6 ace ed il 62% in attacco riflettono il 25-13 finale. Alla ripresa Molfetta reagisce e pungola la ricezione gialloblù, l’opposto Uchikov entra in partita mentre Castellana non è più aggressiva come nel primo parziale sbagliando più di qualcosina per il 21-25 .
Riparte meglio la New Mater nel terzo set con Cazzaniga sempre presente in attacco (20 i punti per il top scorer della serata) e Falaschi che con due vincenti dai nove metri porta subito il vantaggio a 8-3. Il + 5 viene gestito abbastanza bene dai locali nonostante la stanchezza che comincia ad affiorare e che costringe Monti ad operare diversi cambi pur già con Maric e Milushev indisponibili. Cazzaniga chiude 25-22 preludio di un quarto set equilibrato  terminato col muro di Castellano su Roberti per il 26-24.
Coach Monti resta moderatamente soddisfatto ad una settimana dall’avvio del campionato:”Ci sono ancora un po’ di cose in cui dobbiamo crescere, abbiamo fatto una settimana di lavoro importante e la stanchezza oggi si è fatta sentire e per questo ho pensato di fare qualche cambio per preservare la squadra. Oggi mi interessava molto il lavoro tecnico che avremmo dovuto fare e che onestamente non abbiam fatto molto bene. Nel primo set abbiamo messo una bella intensità ma poi abbiamo un po’ mollato. Nei time out ce lo siamo detti ma evidentemente è prevalsa la stanchezza, un fattore che ci ha condizionato anche di testa questa sera.La cosa sicura è che siamo ben proiettati a domenica prossima alla prima di campionato che vogliamo vincere per regalare a noi, alla società ed ai tifosi “
Cosa ti piaciuto di più e cosa di meno di quest’ultimo test?      
“Abbiamo lavorato non bene sul muro/difesa, avremmo dovuto fare molto meglio mentre abbiamo avuto più continuità in alcuni fondamentali come il servizio quindi dobbiamo andare avanti così e migliorare sempre sugli aspetti in cui sappiamo di poter dare di più.”     

BCC NEP CASTELLANA GROTTE VS PALLAVOLO MOLFETTA   3-1
(25-13, 21-25, 25-22, 26-24)


BCC NEP: Cazzaniga 20, Elia 9, Falaschi 5, Castellano 13, Rodriguez 10, Salgado 8, Cicola L, Ricciardello 2, Torre 1,  Giosa 0, Rinaldi NE
All. Monti
MOLFETTA: Uchikov 14, Del Vecchio 8, Bacci 0, Botti 6, Giglioli 6, Al Nabham 11, Bisci L, Caputo L, La Forgia 2, Angulo 2, Illuzzi 0, Roberti 5
All. Lorizio
Arbitro Nico Castagna di Bari 
Nella foto Tuttovolley.org Roberto Cazzaniga ancora top scorer della gara

© Riproduzione riservata 18 Settembre 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento