aggiornato il 22/09/2011 alle 13:13 da

Sideout, completato il roster con la conferma di Mangini

CASTELLANA – Riceviamo e pubblichiamo.

side_out_castellanaLa Sideout Castellana, formazione iscritta al campionato regionale di serie C di pallavolo maschile, completa il roster per la stagione 2011/2012, consegnando al tecnico Flavio Rinaldi gli ultimi due acquisti della campagna estiva di rafforzamento. Mentre continua la preparazione tecnico-atletica in vista del prossimo campionato presso gli impianti sportivi Out Side in via Turi e presso la Palestra Comunale Angiulli, infatti, il direttore generale del club Marco Plini ha concluso il proprio lavoro, ingaggiando Gianfranco Mangini.

Opposto di grande potenza e talento, per diversi anni bandiera e leader della New Time Putignano con diverse esperienze in serie B, 185 cm di altezza, Mangini ha meritato la riconferma a Castellana (dopo una ottima passata stagione) alla soglia dei 40 anni (è nato nel 1971) per dare esperienza e sicurezza al sestetto blu-arancio e per essere il valore aggiunto in un torneo che si annuncia lungo e difficile.

Con quest’ultimo ingaggio, sale così a tredici il numero di giocatori inseriti nel roster della Sideout Castellana che già presentava Masi e Ragucci (palleggiatori), Polignano, Cisternino, Rosini e Mordino (schiacciatori), Schettini, Iaia e Loiacono (centrali), Caputo (opposto), Basile (libero) e Giodice (universale).

Partirà, intanto, sabato 15 ottobre il girone A della C maschile, lo stesso che ospita Sideout assieme a Materdomini Castellana, Atletico Sammichele, Trelicium Terlizzi, Libertas Santo Spirito, Modugno, Sei Sport Castellana, Atletico Noicattaro, New Time Putignano, Trivianum Triggiano (nel barese), Manzoni Andria (per la provincia Bat) e Masi Foggia (per la Capitanata). Si comincia con uno dei derby castellanesi (contro la Materdomini, l’altra stracittadina contro la Sei è in programma già alla terza giornata), prima dell’esordio casalingo “ufficiale” contro l’Andria di sabato 22 ottobre. Si chiude sabato 31 marzo sul campo del Noicattaro.

© Riproduzione riservata 22 Settembre 2011