aggiornato il 03/10/2011 alle 11:38 da

Hairpro Basket vince ai supplementari

CASTELLANA – basket_Ruggiero_Gianluigi_sitoCi è voluto un tempo supplementare e tanta sofferenza all’Hairpro Basket Castellana per imporsi, dopo un tempo supplementare, 76-77 sul campo della Valentino Basket Castellaneta al termine di 45 minuti tirati e davanti ad un grande pubblico che ha quasi spinto la formazione di casa alla vittoria. Gli uomini di Gonnella, privi di Cipulli, che ha dato forfait all’ultima ora causa influenza, sono riusciti, seppur dopo aver subito un’incredibile rimonta che ha portato la partita all’overtime, a portare a casa due punti che la mantengono in testa alla classifica assieme a Lucera, Invicta Brindisi ed Assi Brindisi.

Viste le necessità Gonnella alza il quintetto con Loprieno, Vukovic, Ruggiero, Iannone e Pace. Di fronte coach Guarini schiera Acito, Picaro, Ventura, Perrone e Mansueto.

Il primo quarto scivola via abbastanza tranquillo per gli uomini di Gonnella che difendono bene (appena 10 i punti subiti) e trovano la via del canestro con Ruggiero (che mette a segno 7 punti), Iannone, Vukovic e Pace. I primi 10 minuti terminano 10-20. Stesso leit motiv nel secondo periodo. Acito riporta sotto I suoi (21-26), ma Castellana allunga con regolarità, supportata dalla grande organizzazione di gioco di Loprieno (Rivizzigno dalla lunetta e tripla di Pastorello per il 21-30) e mantiene il vantaggio costante chiudendo 28-37 al termine del secondo periodo.

Subito break Hairpro in avvio di terzo quarto. Ruggiero, Iannone, e ancora 5 di Ruggiero portano I ragazzi di Gonnella a +16 (30-46). La difesa tiene forte anche grazie al gran lavoro di Siriaco che si interscambia ad intervalli regolari con Loprieno. Sembra tutto sotto controllo con il periodo che termina 43-56 con gli ultimi canestri di Ventura e Rivizzigno.

Castellana però è stanca, i padroni di casa cominciano a trovare diverse soluzioni in attacco (Perrone e Girardi in penetrazione e Picaro dalla distanza su tutti) e piano piano accorciano. Mansueto mette a segno il 47-56, Vukovic allunga da 3 (47-59), ma Perrone e Mansueto rifanno sotto I loro (53-59). Sembra finita quando dopo una tripla di Ruggiero Iannone segna il 55-66, ma Castellaneta è ancora in partita. Segna Girardi da 3, poi ancora il play ex Santeramo (60-66). Castellana risponde con due liberi di Laviola (60-68) ma subisce un incredibile parziale di 8-0 con Picaro e Girardi sugli scudi (68-68). Non si scompone l’Hairpro e con Iannone e un tiro libero a testa di Pace e Ruggiero va a +4 a 15” dal termine (68-72). Poi succede l’incredibile. Palla persa e Perrone va a segnare il 70-72. Iannone, perfetto fino a quel momento, sbaglia i due tiri liberi della vittoria e incredibilmente Mansueto agguanta il pari sulla sirena (72-72). Si va al supplementare.

Subito due tiri liberi di Vukovic (72-74), poi Picaro e Mansueto per il sorpasso (76-74). Castellana comincia a soffrire Castellaneta sia nel pitturato che dalla distanza. Iannone trova le ultime forze per andare a vincere l’incontro. Canestro del pareggio (76-76) e fallo subito con un tiro libero realizzato (76-77). L’Hairpro difende forte sull’ultima azione d’attacco dei padroni di casa e si aggiudica un incontro memorabile per entrambe le squadre e le tifoserie.

Ufficio Stampa Asd Basket Castellana Grotte

© Riproduzione riservata 03 Ottobre 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento