aggiornato il 04/10/2011 alle 17:24 da

Pallavolo, la Sei Sport vince nella città bianca

CASTELLANA – Gaspare_SpinaDopo quattro settimane di preparazione, mister Gaspare Spina ha scelto la città bianca per testare la sua dozzina. Sabato 1 ottobre, Sei Sport si è imposta per 3-2 sul campo di casa di Pallavolo Ostuni (Br), scalando punto su punto tutti e cinque i set. Dopo aver conquistato il primo gioco, i brindisini hanno ceduto sul secondo e quarto set. L’alternanza e la rincorsa dei castellanesi si è tradotta solo sul finire in una performance più sicura e aggressiva, aggiudicandosi la gara a tie-break.

“Siamo al lavoro da poco più di un mese. Battere una squadra da quarta serie nazionale fa sicuramente morale, pur non essendo una gara ufficiale. Risultato a parte, il nostro roster ha ancora davanti un lungo rodaggio, specie in fase difensiva e nell’intesa tra palleggiatori e attaccanti”. Queste le parole del direttore sportivo Domi Intini, che non lascia troppo spazio al sapore della vittoria, pure fuori le mura, ma si concede all’ottimismo: “credo che questo test abbia rivelato una notevole capacità dei giocatori di fare gruppo. Una qualità fondamentale, che ogni squadra deve possedere prima di qualsiasi stima tecnica. Questo collettivo sta lavorando con straordinaria armonia. C’è buona atmosfera in palestra. E’ questo, per ora, il miglior bilancio”.

Bilancio positivo anche per il tecnico della panchina di Castellana Grotte, Gaspare Spina, che commenta: “Non è facile ottenere risultati come questi, vista la fase di forte affaticamento dei nostri ragazzi impegnati duramente anche in sala pesi. Siamo ancora in fase di carico, in termini di lavoro fisico. Tra pochi giorni sposteremo l’attenzione solo sul campo dove riusciremo a dare un volto e una qualità al tipo di stress fisico/tecnico che abbiamo programmato”.

© Riproduzione riservata 04 Ottobre 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento