aggiornato il 13/10/2011 alle 16:54 da

La Sideout Castellana debutta con un derby

CASTELLANA – pallavolo_genericaUn derby per cominciare una nuova avventura, la quinta assoluta per il club blu-arancio fondato nel 2006 ma partecipante ad un campionato di categoria a partire dal 2007/2008, la terza consecutiva in serie C. La Sideout Castellana, formazione iscritta al campionato regionale di serie C di pallavolo maschile, prepara il suo debutto stagionale: ad attenderla domenica 16 ottobre alle ore 15 i “cugini” della Materdominivolley.it Castellana. Si giocherà sul taraflex della Palestra Comunale Andrea Angiulli, gli onori di casa toccheranno proprio alla Materdomini, nella prima delle sei stracittadine in programma (nel girone A inserita anche un’altra formazione della Città delle Grotte, la Sei Sport).

La formazione allenata, a partire da quest’anno, da Flavio Rinaldi ha preparato l’esordio, disputando altre due partite amichevoli con altrettante compagini di pari categoria (Sammichele e Putignano): “Ho ottenuto ottime indicazioni da entrambe le prestazioni – ha commentato lo stesso Rinaldi – Siamo in netta crescita e il riscontro è stato positivo, anche considerando il fatto che abbiamo iniziato la preparazione tardi rispetto alle altre società. La programmazione atletica, inoltre, è stata studiata per dare i migliori frutti a lungo termine: lo scorso campionato siamo arrivati alle partite decisive un po’ stanchi, non vogliamo ripeterci in questa stagione”.

Proprio i playoff sembrano l’obiettivo minimo per una compagine che punta a confermarsi nel massimo campionato regionale. Rinaldi: “Siamo al terzo anno in serie C e gli spareggi per la promozione devono necessariamente significare il risultato minimo. Abbiamo allestito un gruppo consolidato, esperto per la categoria. Conosciamo meglio le difficoltà del torneo e faremo in modo di non farci sorprendere. L’esordio nel derby? Impegnativo”.

© Riproduzione riservata 13 Ottobre 2011