aggiornato il 17/10/2011 alle 15:36 da

Sideout Castellana, serie C: si ricomincia dai tre punti

CASTELLANA – marco_plini_direttore_generale_sideoutSi ricomincia dai tre punti, si ricomincia da una vittoria che fa classifica e morale. La Sideout Castellana, formazione iscritta al campionato regionale di serie C girone A di pallavolo maschile, vince alla prima giornata, battendo nel primo derby della Città delle Grotte i “cugini” della Materdominivolley.it Castellana per 1-3 (18-25, 25-9, 19-25, 15-25).

Il primo Sideout della stagione si è presentato in campo con Ragucci al palleggio, Mangini opposto, Rosini e Caputo schiacciatori, Loiacono e capitan Schettini centrali, Basile libero. Al di là del risultato, ottime indicazioni per il tecnico Flavio Rinaldi (all’esordio sulla panchina blu-arancio) da una squadra che ha saputo condurre per lunghi tratti l’incontro, salvo distrarsi solo nel secondo set. Bene i nuovi innesti in un gruppo sostanzialmente riconfermato dalla passata stagione con Raffaello Rosini e Vito Loiacono che si sono particolarmente distinti anche sul referto finale (13 punti per il primo, top scorer della serata, 11 per il secondo) assieme a Mangini (12 punti). Bene pure Ragucci, tornato in maglia Sideout dopo un solo campionato, alternatosi spesso in cabina di regia con Masi. Esordio assoluto in serie C per il martello classe 1991 Domenico Cisternino, entrato a gara in corso così come Iaia e Giodice.

“Abbiamo cominciato la preparazione più tardi rispetto alle altre squadre e questo debutto per noi era un test particolarmente indicativo – ha commentato il direttore generale del club, Marco Plini, nell’immediato post partita – Prova che abbiamo superato di slancio dimostrando di aver inserito con particolare facilità i nuovi acquisti. Naturalmente questa è solo la prima giornata, molto probabilmente saremo al top solo tra un mesetto. Già nel debutto casalingo di domenica prossima, affronteremo una squadra, l’Andria, molto ben organizzata e capace di rappresentare un discreto ostacolo per noi”.

In foto, Marco Plini, direttore generale del club.

© Riproduzione riservata 17 Ottobre 2011