aggiornato il 18/10/2011 alle 11:34 da

La Sei Sport vince a Terlizzi

CASTELLANA – Sei_sport_Regina-Martello_TreliciumCon qualche esitazione in meno i camaleonti Sei Sport di Gaspare Spina avrebbero potuto espugnare il Comunale di Terlizzi (Ba) con un bottino da tre punti. L’emozione del primo fischio del campionato si è avvertita sin dalle battute iniziali del set di avvio con ben sei misure di distanza. Buona comunque la capacità di recuperare gli svantaggi, come dimostrano i numeri dei parziali, anche nei set lasciati agli avversari, degni padroni di casa. Davanti ad un pubblico già affamato di volley e risultati, il roster terlizzese allenato da Vito Avellis ha sfoggiato una prestazione quasi impeccabile. Con una forte tenuta difensiva, quella di Bonante, Regina e compagni sarà una squadra che darà filo da torcere al campionato. E’ efficiente e soprattutto costante in quasi tutti i settori.

Ci è mancata un po’ di determinazione nelle fasi conclusive, specie del quarto set. Occorre maggiore concentrazione sul campo. Siamo piuttosto affaticati sugli scambi lunghi e credo che sia ancora necessario un lavoro sulla resistenza fisica”. Queste le parole del tecnico della panchina di Sei Sport, che ha smorzato subito l’entusiasmo della prima vittoria, comunque fuori casa.

Il punteggio si attesta sul 3 a 2 per Castellana, ma l’attenzione è già sulla prossima gara perché è tempo di derby. Il primo di una serie consecutiva e casalinga sarà quello di domenica 23 ottobre contro le giovani promesse di Materdomini srl, cadute al primo turno sotto i colpi di Side Out per 3-1.

L’appuntamento è per le ore 18.30 sul tappeto del Pala Grotte di via Dell’Andro.

© Riproduzione riservata 18 Ottobre 2011