aggiornato il 24/10/2011 alle 9:00 da

Ritorno in vetta, Invicta Brindisi battuta con un +23

CASTELLANA – basket_castellana_Laviola_VittorioSicuramente la miglior partita di tutta la stagione, anche a detta degli oltre 300 spettatori che al Pala Grotte hanno assistito ad un match entusiasmante e colmo di spettacolo. L’Hairpro Basket Castellana riscatta prontamente il ko di Barletta, si impone 97-74 contro la capolista Invicta Brindisi e ritorna in vetta grazie alla contemporanea sconfitta della Virtus Lucera sul campo dell’Fbk Trani. Di più non poteva chiedere alla quinta giornata del campionato di serie C regionale pugliese di basket maschile la formazione allenata da Davide Gonnella che, con un’ottima prova difensiva ha limitato uno dei migliori giocatori del campionato, Salvatore Leo che, seppur in non perfette condizioni, ha chiuso senza punti i tre quarti giocati prima dell’infortunio, e ha trovato in Vukovic, Cipulli, Iannone, Ruggiero, Laviola e Pace sei bocche da fuoco capaci di andare quasi tutti oltre la doppia cifra (Pace ha chiuso a 9 ma ha dato un gran contributo con i suoi rimbalzi sottocanestro).

Senza Siriaco, fermato da problemi dell’ultima ora, Gonnella varia ancora il quintetto schierando Loprieno, Cipulli, Vukovic, Iannone e Pace. Della gran voglia dei castellanesi ci si rende conto sin da subito. Quattro di Iannone ed una tripla di Vukovic per l’8-4, poi ancora bombe di Vukovic e Loprieno per il 14-6. E’ il primo allungo, quello che diventerà poi decisivo per tutto il resto della partita. L’Invicta è solo Cristofaro, 12 punti sui 14 dei suoi nel primo quarto, a cui fanno da contraltare i 24 segnati dall’Hairpro che trova soluzione sia dalla media con il capitano Pace che su secondi tiri con Vukovic sempre pronto anche a rimbalzo. Nel secondo parziale Gonnella fa rifiatare Loprieno e il pubblico castellanese scopre un super Cipulli in versione playmaker. La guardia castellanese apre letteralmente la difesa ospite assieme ad un ottimo Laviola e al solito capitano Pace. Due bombe consecutive di Laviola e Ruggiero portano oltre i 20 punti il vantaggio castellanese (42-20) che poi rimane costante fino alla fine del periodo (51-28).

Il terzo periodo viaggia sugli stessi binari. Loprieno torna a fare il play, Cipulli l’esterno, Iannone e Vukovic si alternano nel segnare e il resto della squadra difende su ogni pallone. Castellana vola oltre il +30 (68-35) e amministra fino alla fine del periodo (76-47). Nell’ultimo periodo la squadra di Gonnella allenta i ritmi ma il gap è troppo grande per essere colmato. Finisce 97-74

Hairpro Castellana- Invicta Brindisi 97-74

(24-14, 27-14, 25-19, 21-25)

Hairpro Castellana: Vukovic 30, Ruggiero 12,Cacucci, Iannone 12, Palazzo, Cipulli 19, Pace 9, Laviola 10, Loprieno 5, Pastorello. All. Gonnella

Invicta Brindisi: Caliandro 10, Morrone 11, Botrugno 4, Castellitto 4, Cristofaro 35, Veca, Leo, Ravenda, Piliego 10, Gabriele. All. Cozzoli

Arbitri: Fracella e Marchese di Nardò

© Riproduzione riservata 24 Ottobre 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento