aggiornato il 29/10/2011 alle 13:41 da

Sei Sport e Side Out in campo alle 18

CASTELLANA – Sei_SportOggi la Sei Sport scende in campo per tentare il colpaccio. Dopo due vittorie consecutive, con 5 punti al secondo posto della classifica insieme a PALLAVOLO ANDRIA (Ba), i camaleonti di Gaspare Spina puntano al salto verso la vetta, sperando in un passo falso della capolista LIBERTAS & VOLLEY E’ VITA impegnata sul campo di casa contro MA.SI. FOGGIA, avversario storicamente  ostico. Sull’altra metà del tappeto del Pala Grotte di Castellana, scenderà in campo, per il terzo turno di andata del campionato di Serie C maschile, la Side Out di mister Flavio Rinaldi, per l’ultimo ed ennesimo derby  tutto castellanese del girone A di andata. Con un esordio da tre punti su MATERDOMINI alla prima di campionato, la terza sorella della Città delle Grotte è caduta tra le mura di casa sotto i colpi di PALLAVOLO ANDRIA, lo scorso week end, lasciando qualche scompenso tra gli umori. In casa Side Out sono trapelate le anticipazioni di Vito Loiacono, centrale da 204 cm, da settembre in forza alla squadra. “Avevamo la gara in pugno – ha detto – sul risultato parziale di due set a zero, non potevamo certo immaginare una risalita così clamorosa da parte degli avversari. Questo non ha giovato allo spogliatoio e ci ha consegnato un gap su cui dover lavorare. La gara contro Sei Sport, oltre che per le forti sensazioni, sarà una verifica importante sul piano della determinazione. Avremo di fronte la squadra candidata a vincere il campionato e siamo predisposti per una controffensiva che ci restituisca un pò di fiducia dopo l’epilogo della scorsa settimana. Abbiamo voglia di vincere, naturalmente”. Dopo un anno nelle fila della Serie C di Bitetto (Ba), Loiacono, gigante venticinquenne, è sbarcato con l’inseparabile casacca n. 11, per blindare definitivamente la difesa a muro, che insieme al reparto offensivo di Raffaele Rossini e compagni, fanno la specialità dei prossimi avversari della Sei dell’ultimo derby di andata. Lo spettacolo è assicurato. Il divertimento pure. A vincere sarà sicuramente il pubblico del Pala Grotte di Castellana, che Sei Sport ha deciso di premiare in tutti gli appuntamenti casalinghi. E saranno sempre due i fortunati vincitori. In palio, per la gara di stasera, un lettore CD portatile e la t-shirt ufficiale dei camaleonti. Partecipare è semplicissimo. Basta conservare il ticket gratuito, registrarsi all’ingresso e attendere la fine del match per l’estrazione dei numeri vincenti.

Dalla Sei Sport, prima del match giunge anche un altro messaggio: “Una partita più difficile, purtroppo imprevista e da vincere a tutti i costi, è quella che giocheranno Sei Sport, Side Out, New Mater e moltissimi altri club, per la vita di Alessio Benedetto, in queste ore fortemente in pericolo. Un grave incidente sul lavoro sta rischiando di portarci via un uomo che ha fatto della pallavolo e dello sport una ragione di vita. La stessa passione è riuscito ad infonderla a suo figlio Leo, fino al sogno di diventare libero nelle fila della New Mater. Così è stato. A partire da Sabato 29 ottobre, su molti campi, a cominciare dal Pala Grotte, partirà una campagna di raccolta fondi per sostenere le spese mediche che serviranno per salvare la vita di Alessio. Non esitiamo”.

Stasera, prima palla ore 18 al Pala Grotte di Via Dell’Andro.

© Riproduzione riservata 29 Ottobre 2011