aggiornato il 31/10/2011 alle 16:10 da

Espugnata Terlizzi, Hairpro ancora prima

CASTELLANA – basket_castellana_loprieno-marcelloNella città dei fiori l’Hairpro Basket Castellana mette sotto chiave un 59-76 con il quale batte la Nike Terlizzi. Gli uomini di Davide Gonnella si sono quindi imposti su un campo ostico, sul quale è stato ancora una volta il terzo quarto a dare alla squadra l’allungo decisivo per portare a casa il match. Sopra di 4 all’intervallo, infatti, Pace e compagni hanno fatto segnare un parziale di 11-20 che ha portato le squadre sul 40-53 al 30’ rendendo vani i tentativi di rimonta dei terlizzesi, gravati di una pesante situazione falli già alla fine del terzo quarto. Curioso guardare la distribuzione del gioco castellanese che ha praticamente colpito in egual misura con tutti. 12 punti per Loprieno, Iannone e Pace, 11 per Ruggiero e Vukovic, 7 per Cipulli e Laviola, 2 per Pastorello e Siriaco a testimonianza di una squadra che ha tanti elementi con il canestro vincente nelle mani e ciò dà pochi riferimenti agli avversari.

Gonnella schiera in campo Loprieno, Cipulli, Vukovic, Iannone e Pace, stesso quintetto di sette giorni fa contro l’Invicta Brindisi. Dall’altra parte De Nicolo risponde con Rosito, Altieri, Arbore, Scavo e Sardano. Terlizzi parte meglio e grazie a due bombe consecutive di Arbore raggiunge il massimo vantaggio di +6 (18-12). L’Hairpro risponde subito con Siriaco, Cipulli e Pace chiudendo il primo quarto sotto di 2 (20-18). Pastorello pareggia subito i conti (20-20), poi una bomba di Ruggiero regala il vantaggio (25-27). Tre liberi consecutivi di Vukovic e tre di Laviola portano i castellanesi sul +4 al termine del primo tempo (29-33).

Nel terzo periodo Gonnella rispolvera Loprieno, uscito malconcio dal campo a metà secondo quarto. L’impatto del play è devastante. Prima mette a segno la bomba del 29-38, poi ispira Laviola che con altri 4 di fila porta i suoi a +10 (32-42). Capitan Pace mette la bomba del 35-47 e si va al 30’ sul 40-53. Ancora Loprieno in penetrazione portai suoi a +16 (42-58), poi una bomba di Vukovic e due di Cipulli fanno 46-63. Quando sembra finita Terlizzi approfitta di un momento di appannamento dei castellanesi andando a mettere una tripla con Rosito, un tiro libero di Altieri e un altro tiro da due di Rosito che significa -10 (56-66). Ancora Loprieno però segna il 58-70. I padroni di casa si innervosiscono e il tecnico fischiato a Rinaldi vale 4 tiri liberi all’Hairpro che fa 58-74 e chiude poi 59-76. Da registrare l’esordio in serie C regionale del giovanissimo Glauco Barletta, terzo ragazzo classe ’96 lanciato nella mischia da coach Gonnella in questa stagione.

Nike Terlizzi-Hairpro Castellana 59-76

(20-18, 9-15, 11-20, 19-23)

Nike Terlizzi: Scavo 4, Urbano, Di Leo, Rosito 13, Sardano 10, Altieri 4, Arbore 14, Maietta, Binetti 5, Rinaldi 9. All. De Nicolo

Hairpro Castellana: Vukovic 11, Ruggiero 11, Barletta, Iannone 12, Siriaco 2, Cipulli 7, Pace 12, Laviola 7, Loprieno 12, Pastorello 2. All. Gonnella

Arbitri: Marseglia e Millucci di Brindisi

© Riproduzione riservata 31 Ottobre 2011