aggiornato il 14/11/2011 alle 11:31 da

Sideout torna a vincere: tre punti col Triggiano

CASTELLANA – sideout_azioneMetteva i piedi sul taraflex amico della Palestra Comunale Andrea Angiulli con tre sconfitte consecutive la Sideout Castellana, che nella quinta giornata del campionato regionale serie C girone A di pallavolo maschile, inverte il trend e torna al successo. Dopo i ko di Andria, Sei Sport Castellana e Giovinazzo, la formazione allenata da Flavio Rinaldi conquista nuovamente i tre punti pieni (non accadeva dal 16 ottobre scorso nel derby con la Materdominivolley.it Castellana). A cadere la Trivianum Triggiano. 3-1 il risultato finale che premia la voglia di riscatto della compagine blu-arancio.

Rinaldi sceglie di cambiare la formazione titolare (alla quale sarebbero comunque mancati comunque mancati, causa infortuni, Caputo e Polignano. Recuperato in extremis Ivone). Antonio Masi in regia al posto di Ragucci è la novità, il resto sono conferme: Mangini opposto, Cisternino e Rosini martelli, Schettini e Loiacono centrali, Basile libero.

Ottimo avvio di Sideout, capace di vincere i primi due set con un sostanziale dominio: il 25-15 del primo parziale e il 25-18 del secondo sono evidente sinonimo della buona prestazione, sia in attacco che in difesa, della compagine castellanese. Meno buona, invece, la seconda parte del match con il terzo set perso in rimonta (22-25) e il quarto e decisivo set vinto ai vantaggi (26-24). Analisi della partita affidata a Fabio Schettini, capitano di Sideout, ora ottava in classifica con 8 punti, a due lunghezze dalla zona playoff: “Giornata che ci premia, soprattutto per la vittoria e per i tre punti conquistati. Abbiamo iniziato molto bene nei primi due set, poi abbiamo preso qualche rischio di troppo. Ci siamo fatti riprendere e superare nel terzo set e siamo tornati in campo per il quarto set un po’ rilassati e innervositi. Però abbiamo avuto la capacità di tenere mentalmente e portare a casa i tre punti”.

© Riproduzione riservata 14 Novembre 2011