aggiornato il 17/11/2011 alle 18:34 da

Top Comunication, trasferta a Monteiasi in emergenza

CASTELLANA – pallavolo_fischio_dinizioSesto turno del campionato regionale di serie D girone B di pallavolo femminile in emergenza per la Top Comunication Volley Castellana. La squadra affronta, peraltro in trasferta, un’altra capolista del torneo e lo fa con un roster in difficoltà per via delle assenze e delle infortunate. Senza l’opposto Angela Amodio, senza la sua sostituta “naturale” Giovanna De Michele, con la centrale Alessandra Mario in dubbio per un risentimento muscolare accusato nel corso dell’ultima giornata di campionato, il sestetto allenato da Domenico Guglielmi si prepara all’appuntamento di domenica 20 novembre (prima battuta alle ore 18) da affrontare sul campo della Mira Martinucci Monteiasi. Una sfida tutt’altro che semplice, in calendario sette giorni dopo la prima sconfitta del Volley Castellana (in casa contro l’Atletico Noicattaro, ndr) in questa stagione sportiva.

“Non cerchiamo alibi di nessun tipo, ma sul campo di una delle migliori formazioni di questo torneo servirà una grande prestazione, sia dal punto di vista tecnico che sul piano dell’orgoglio e del carattere – ha commentato Guglielmi – Dovremo sopperire a tante assenze e dovremo farlo con la forza del gruppo, con l’unione. Il calendario non ci è stato d’aiuto in questo caso. Siamo arrivati a due sfide importanti, come quelle con Noicattaro e Monteiasi, con una rosa non al completo. Ma questo non può significare arresa: daremo comunque il massimo per portare via dei punti dalla prossima partita e riprendere quel cammino interrotto sabato scorso”.

Obiettivo primario per il club blu-fuscia, infatti, dimenticare in fretta la sconfitta casalinga rimediata nell’ultimo turno di campionato. Stop che l’ha fatta scivolare al quarto posto con 12 punti alle spalle di Noicattaro, Monteiasi appunto e Polignano (appaiate in prima posizione a 15 punti).

© Riproduzione riservata 17 Novembre 2011