aggiornato il 19/11/2011 alle 12:28 da

Bcc Nep a caccia della settima vittoria

CASTELANA – bcc_nepAl Pala Grotte, nella decima giornata  della A2 Sustenium, si rivede Hugo Conte con la sua Reggio Emilia. Siamo al giro di boa dei due terzi del girone di andata e la Bcc Nep torna a giocare fra le mura amiche del proprio palace per trovare la settima vittoria consecutiva e lanciarsi definitivamente  all’inseguimento della capolista Segrate impegnata in quel di Corigliano.

A rendere visita ai pugliesi l’Edilesse Reggio Emilia di Hugo Conte che certo non ha lasciato ricordi felici nei cuori gialloblù due stagioni fa, quando eliminò dalla Coppa Italia in semifinale la formazione allora guidata da Lattari. Certo  di questi tempi, guardando la classifica, il pronostico appare abbastanza scontato ma coach Di Pinto come sua abitudine professionale ha preparato al meglio una partita che potrebbe nascondere delle insidie. Anche se gli emiliani navigano in penultima posizione e presentano  alcuni problemi di formazione, il tecnico gialloblù preferisce non fidarsi, curando la gara come fosse una finale. La squadra del Presidente Bertaccini  dovrà continuare a fare a meno dell’infortunato Casadei (a Modena l’anno scorso di nuovo avversario della Bcc Nep) al quale si è aggiunta l’assenza, sempre per problemi fisici, dell’altro martello Ippolito; se a questo si somma la partenza di Gallotta (accasatosi ad Atripalda nella scorsa settimana) si capisce l’esigenza emiliana di tornare sul mercato e perfezionare proprio in queste ultime ore l’ingaggio di Giorgio Barbareschi, attaccante ex Mantova e Perugia restato senza contratto dopo la fine dello scorso anno .

La crescita ulteriore dei padroni di casa in questo campionato, di contro, passa anche dalla vittoria contro gli avversari emiliani e portare a quota 14 le gare consecutive in cui i gialloblù hanno conquistato punti, comprese le ultime quattro giornate del campionato di A1 dello scorso anno.

La giornata di domenica sarà dedicata dalla seria A2  Sustenium  all’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada (AIFVS), aderendo alla Giornata Mondiale ONU dedicata al Ricordo delle Vittime della Strada. Verrà osservato un minuto di silenzio prima del fischio di inizio a commemorazione delle vittime degli incidenti stradali. Inoltre verrà esposto uno striscione dedicato alla Giornata Mondiale del Ricordo delle Vittime della Strada ed i giocatori indosseranno, durante la presentazione delle squadre a centro campo, le t-shirt dedicate alla campagna di solidarietà contenente lo slogan “Precedenza alla vita”.

Insieme alla iniziativa comune di Lega la società del Presidente Carpinelli promuoverà la vendita delle t-shirts ILOVEMATER, ideate e create da Biberon Abbigliamento di Ilario Meuli e da Sport Mania di Claudio De Luca, e parte del cui ricavato andrà in beneficenza all’Associazione partner sociale gialloblù “Fiorire Comunque”.

Arbitreranno i signori Trevisan e Piluso con consueto start alle ore 18.

© Riproduzione riservata 19 Novembre 2011