aggiornato il 28/11/2011 alle 17:24 da

Top Comunication supera Castellaneta per 3 a 1

CASTELLANA – top_cominication_volley_post_putignanoContinua la corsa verso i vertici della classifica della Top Comunication Volley Castellana che centra la seconda vittoria consecutiva nel campionato regionale serie D girone B di pallavolo femminile. Finisce 3-1 la gara della Palestra Comunale Andrea Angiulli contro la Team Volley Castellaneta valida per la settima giornata del torneo.

La formazione blu-fucsia allenata da Domenico Guglielmi conquista così altri tre preziosi punti in ottica playoff e, complice la sconfitta del Monteiasi, resta in solitario al terzo posto con 18 punti. Non si fermano, invece, le due capoliste: il Noicattaro sale a 21 ed occupa il primo posto, si ferma a 20 il Polignano vincente solo al tie-break sul campo del Conversano. A quattro turni dalla chiusura del girone di andata, inizia così a sgranarsi la classifica nelle prime posizioni.

Guglielmi in regia, Amodio opposta, Cicorella e Luisi schiacciatrici, Abbracciavento e Mario al centro, Campanella libero: il Volley Castellana recupera anche le acciaccate della vigilia e si presenta alla sfida col Castellana con tutti gli effettivi a disposizione. In grande equilibrio i primi due parziali, conclusi rispettivamente sul 25-22 per la Top Comunication e sul 22-25 per la Team Volley. Dal terzo in poi, però, la formazione della Città delle Grotte non ha lasciato nulla alle avversarie: ha battuto meglio, ha sbagliato meno e ha attaccato con più continuità per il 25-12 del terzo e il 25-19 del quarto.

“Sono contento di queste ultime due prestazioni, a Monteiasi e in casa con il Castellaneta – ha commentato il tecnico del Volley Castellana, Guglielmi – Sono felice perché abbiamo dimostrato carattere e abbiamo dimostrato di saperci adattare a diverse situazioni. Le prossime due sfide ora sono decisive nel nostro cammino verso i playoff”.

CLASSIFICA

Noicattaro 21, Polignano 20, Top Comunication Castellana 18, Alberobello 16, Monteiasi 15, Castellaneta 14, Conversano, Putignano, Grottaglie 6, Talsano 3, Ostuni 1, Taranto 0.

© Riproduzione riservata 28 Novembre 2011