aggiornato il 05/01/2012 alle 16:50 da

Terzo successo consecutivo per i biancazzurri

CASTELLANA – castellana_calcio_longo_domenicoIl Castellana Calcio mantiene il quarto posto nel girone A del campionato regionale di Promozione grazie al terzo successi consecutivo ottenuto contro il Minervino.  Dopo Alberobello e Real Bat, i biancazzurri superano ancora gli avversari, questa volta con un 3-1, siglato dalla doppietta del capocannoniere Longo, giunto a quota 12 in campionato e la rete di Salvi. Di Giovinazzo va a segno per gli ospiti, che per 65 minuti non sono riusciti a sfruttare la superiorità numerica.

Mister Santostasi schiera nuovamente Biasi tra gli undici titolari, puntando sul ’94 Ventrella tra i pali, Marquez a far coppia con il capitano al centro della difesa con Loparco e Frascati sugli esterni, Gentile e Miccolis a comporre la coppia centrale di centrocampo con Lentini e Salvi sulle fasce, Cappelletti a dar supporto al capocannoniere Longo.

Proprio Longo sblocca il risultato al minuto 4, sfruttando al meglio un assist di Lentini, fuggito sulla fascia sinistra. Il Castellana amministra il gioco fino al 20’ quando Lopriore di Foggia fischia un calcio di punizione a favore degli ospiti. Sulla battuta Biasi ha un piccolo diverbio con il direttore di gara che tira fuori il rosso diretto. Al 28’ i ragazzi di Santostasi raddoppiano ancora con Longo. Splendida azione sull’asse Cappelletti-Gentile-Longo con quest’ultimo che a tu per tu batte Paradies. Il Castellana, però, non riesce ad andare negli spogliatoi sul doppio vantaggio. Al 43’ Di Giovinazzo riesce ad inserirsi nella difesa locale e a battere Ventrella in uscita.

Al rientro gli ospiti sfiorano il pareggio ma vengono fermati dal palo. La reazione castellanese è pronta. Longo salta Paradies ma la sua conclusione viene salvata da un difensore nei pressi della linea di porta.

Al 68’azione personale di Salvi che dopo due dribbling serve Gentile. La conclusione di quest’ultimo, però, viene salvata da Paradies con la mano di richiamo.  All’86’ ancora Paradies è bravo a salvare su un colpo di testa di Frascati, che sfiora la sua terza marcatura in altrettante partite. Al secondo dei quattro minuti di recupero Gentile vince un contrasto nella sua metà campo, lancia Longo che scatta dietro il centrocampo e conclude, la conclusione viene ribattuta dalla difesa ospite, ma è lesto Salvi ad arrivare per primo e ad indirizzare la palla in rete per il 3-1 finale. C’è anche il tempo, al 94’ per una conclusione di Gentile, che vede il portiere ospite fuori dai pali e lascia partire una stoccata dai 40 metri. Il suo tiro, però, termina di poco a lato.

© Riproduzione riservata 05 Gennaio 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento