aggiornato il 19/04/2012 alle 9:58 da

Primo allenamento di Joao Paolo in gialloblù

CASTELLANA – TavaresSaranno dunque i marchigiani dell’ex Peda ad affrontare la Bcc Nep nei quarti di finale dei playoff che riservano il secondo posto utile alla promozione in A1, con i pugliesi di coach Di Pinto che ieri hanno accolto fra i ranghi il neo ingaggio Joao Paolo Tavares, (foto) aka solo Joao Paolo, schiacciatore brasiliano proveniente dal Cimed con cui ha appena concluso la stagione nel proprio paese .

L’opportunità per la sua prima esperienza in un club italiano ha spinto il forte attaccante verdeoro ad accettare l’opportunità venuta dalla squadra pugliese alla quale potrà senza dubbio offrire un grande contributo in questo determinante finale di stagione.

“Sono molto contento di essere qua e di poter dare una mano a questa squadra.” Queste le prime parole di Joao Paolo che non si è tirato indietro nella sua prima seduta tecnica con i nuovi compagni pur reduce da 30 ore di volo.

Il tecnico castellanese appare soddisfatto del primo approccio col neo gialloblù :“Certamente lui in questo mese potrà darci molto, mi è piaciuto subito il suo atteggiamento nel lavoro e questo sicuramente sarà positivo per tutta la squadra.”

Conosciuto l’avversario per il prossimo match Di Pinto si prepara per la partita che sarà anticipata a sabato 21 aprile alle ore 20.30 per l’indisponibilità dell’impianto loretano. “I playoff sono un altro campionato e favoriti non esistono. Conterà  il modo di affrontare ogni gara come se fosse l’ultima. Noi ci stiamo preparando per questo pensando in primis alla gara di sabato sera. Abbiamo un vantaggio importante nella serie che ci è dato dall’ottima regular season disputata e dovremo essere bravi a farlo fruttare fino in fondo.”

© Riproduzione riservata 19 Aprile 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento