aggiornato il 16/05/2012 alle 9:53 da

New Mater a caccia della finale

CASTELLANA – DSC_3422Comunicato stampa del 16-05-2012

 “Siamo fiduciosi di poter ancora una volta dare una grande soddisfazione al nostro pubblico, ed a noi stessi. Ci brucia ancora il finale di gara di domenica e vogliamo cancellarlo questa sera sul nostro campo.”

Con queste parole Vincenzo Di Pinto spinge i suoi verso la bella di questa sera (Pala Grotte ore 20.30) contro Segrate. Una partita che vale la finalissima playoff ove ad attendere c’è già la rivelazione stagionale Molfetta.

Una gara 5 arrivata per questione di millimetri dopo aver prima sofferto e poi ribaltato gara 4, sino al tiebreak, limbo nel quale la dea bendata ha deciso di voltarsi dalla parte opposta. E proprio questa rabbia puo’ rappresentare l’ulteriore spinta per Falaschi e compagni in questo ennesimo match stagionale (il settimo) contro Segrate già battuti sonoramente nel palace pugliese la settimana scorsa.

Saranno tutti a disposizione gli uomini del roster castellanese questa sera, perché nessuno vuole mancare una partita come questa, consapevoli e pronti a dare ognuno il proprio contributo e lasciando l’imbarazzo delle scelte tecniche al proprio allenatore che ancora una volta potrà valutare al meglio la migliore formazione da mandare in campo con l’arma in più Tavares che ha dimostrato domenica scorsa anche di poter fare la differenza.

A sospingere i gialloblù di Puglia sono attesi oltre 2000 appassionati che assieperanno l’impianto cittadino in ogni ordine di posto e che assisteranno al match diretto dai signori Gentile e Perri.

Gli ultimi tagliandi a disposizione possono essere acquistati al costo di 10€ rivolgendosi ai punti vendita cittadini Punto Snai di via Gb Vico e Gran Bar di via N. Pinto (sino alle 16).

Il costo del biglietto al botteghino invece è fissato a 15€. Si ricorda che si intendono valide tutte le tessere abbonamento.

© Riproduzione riservata 16 Maggio 2012