aggiornato il 31/05/2012 alle 16:42 da

Prime sorprese al memorial Dario Console

memorial_consoleCASTELLANA- La seconda edizione del memorial “Dario Console” entra nel vivo e, in attesa del debutto del torneo di doppio, i tabelloni A e B del singolare iniziano a delinearsi. Nella prima settimana di incontri non sono mancate le sorprese rappresentate in particolar modo dalla nutrita truppa conversanese e, soprattutto, dal rutiglianese Lepore che nel caldo pomeriggio di martedì si è sbarazzato in due set del pur bravo Vurchio, testa di serie numero 8, relegato nel tabellone B dove diventa l’ovvio favorito alla vittoria finale. Si diceva della truppa conversanese. Sono apparsi in gran forma i fratelli Cazzorla che in due set hanno avuto la meglio sui rispettivi avversari, convincendo il pubblico presente e candidandosi ad un buon piazzamento finale. E’ mancata, invece, la vittoria per i fratelli Fantasia che hanno dovuto arrendersi all’esperto Abbruzzi e a De Bellis, quest’ultimo apparso molto in forma, motivato e acclamato come tennista, ma anche e soprattutto come arbitro della manifestazione! Sorpresa in negativo, questa volta, per Di Lauro (infinita la sua partita con l’alberobellese Paiano persa al terzo set dopo oltre due ore di gioco) e Manfredi, finalisti nel tabellone B lo scorso anno e che anche quest’anno si vedono sbarrare la strada per il torneo principale. Detto delle sorprese, un occhio alle conferme rappresentate dal vincitore e dal finalista dello scorso anno Pace e Longo (entrambi passano agli ottavi) e dai vari Sabatelli, Caputo, Giannandrea, Manghisi, Andresini e Di Masi.

 

© Riproduzione riservata 31 Maggio 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento