aggiornato il 30/06/2012 alle 13:54 da

La New Mater ingaggia il californiano Jeff Menzel

jeffwebCASTELLANA – Erano in tanti a seguire Jeffrey Menzel, 199 centimetri di pura potenza esplosiva per un salto in attacco che arriva ai 365 centimetri, ma il non ancora 24enne californiano per la sua prima esperienza italiana ha voluto la maglia della New Mater, convinto dallo spessore tecnico e societario di un progetto che gli potrebbe garantire quel salto in avanti, nella propria crescita personale, fulcro attuale per la sua promettentissima carriera. Quella stessa crescita che la società di via Orazio sta dimostrando di voler cercare attraverso questa nuova esperienza che la vedrà protagonista per la seconda volta nella storia nel massimo campionato italiano. E l’ingaggio del giovane schiacciatore californiano si incastona ad hoc nel tetris del nuovo roster gialloblu avviato a comporre una perfetta base di futuri potenziali campioni amalgamati con atleti di più comprovata classe ed esperienza per un mix che promette di regalare sano ed allegro spettacolo agi esigenti tifosi che affolleranno gli spalti del Pala Grotte nella prossima stagione. A garantire sulle doti del neo acquisto di casa New Mater c’è anche Piero Molducci che da tecnico dell’Almeria lo ha allenato la scorsa stagione in Spagna alla primissima esperienza europea del giovane Menzel, cresciuto pallavolisticamente all’Università di California di Santa Barbara e che ha potuto assaporare con la formazione iberica anche la Challenge Cup. Selezionato da Alan Knipe nei 25 nazionali USA che affrontano in questi giorni la World League, Menzel, la cui firma è arrivata in mattinata,  sarà il primo americano a vestire la casacca pugliese chiudendo il mercato di posto 4 della formazione di Gulinelli che così avrà a disposizione un reparto di grande potenzialità da poter sfruttare inoltre con grande duttilità a seconda dell’avversario da affrontare. Adesso il mercato castellanese si concentra sul ruolo dell’opposto: appare difficile il rinnovo di Cazzaniga, quindi si prospettano novità anche in posto 2.

© Riproduzione riservata 30 Giugno 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento