aggiornato il 01/08/2012 alle 8:16 da

La Tania Gentile Volley approda a Castellana

top_comunication_guglielmi_domenicoCASTELLANA – La notizia era nell’aria da parecchi giorni. Adesso è ufficiale: la Tania Gentile Volley disputerà il Campionato Regionale di Serie C di Pallavolo Femminile nella Città delle Grotte. Una decisione presa dalla dirigenza della Tania Volley, in virtù della maggior vocazione pallavolistica di Castellana Grotte che, negli anni passati, è stata onorata del titolo di Capitale del Volley. La Tania Gentile Volley che svolgerà solo attività al femminile, va così ad incrementare il numero delle associazioni sportive di Castellana. Il neo sodalizio castellanese punta così a riportare entusiasmo intorno al volley in rosa della Città della Grotta Bianca e cercare di avviare un progetto che parta dal Settore Giovanile e che arrivi fino alla prima squadra e che sia in grado, di portare la pallavolo femminile del sud – est barese, ed in particolare di Castellana in palcoscenici importanti. La storia della Tania Gentile Volley nasce nel 2010 in onore della Professoressa Tania Gentile (docente di Educazione Fisica alla Scuola Media “Viterbo” prima e all’ITIS “Dell’Erba” dopo), la quale ha dedicato gran parte della sua vita al servizio dei ragazzi e dello sport, scoprendo, tra gli altri, innumerevoli talenti, avviandoli alla pratica della pallavolo. La Professoressa Gentile è stata una Donna dai grandi principi e dai profondi valori ai quali la Tania Volley vuole ispirarsi nel divulgare il gioco della pallavolo tra i più giovani. Dopo la permanenza dello scorso anno nella massima competizione regionale, ottenuta con la disputa dei play out, in questa stagione la Tania Volley tenterà di migliorare la classifica della scorsa stagione. Per fare ciò la dirigenza delle blues (i colori sociali della Tania Volley sono bianco – blu) si è affidata ad un tecnico esperto quale Domenico Guglielmi (proveniente dall’altra società di volley castellanese, la Volley Castellana). Completano lo staff tecnico la Prof.ssa Antonella Pellegrino che curerà la crescita del vivaio blues, la sua assistente Pasqua Salviola, il Preparatore Atletico Lino Losavio e il fisioterapista Michele De Candia. In fase di completamento il roster da affidare a Guglielmi. Le palleggiatrici saranno Francesca Scisci (confermata) e Lucrezia Neglia (dal Locorotondo, serie C); l’opposto sarà una vecchia conoscenza del volley castellanese, Katia Irlando (dal Locorotondo serie C); le centrali saranno quelle della scorsa stagione Anna Tanese, Gisella Curci e Elena Casulli; la batteria delle schiacciatrici sarà composta da Pasqua Salviola (confermata), Valentina San Martino (dal Modugno, serie C) e Mariangela Sibilia (dal Conversano, serie D); mentre il libero sarà Nataly Renna (dal Conversano, serie D). L’organigramma societario della società castellanese, invece è composto dal Presidente Massimiliano Ciliberti, dal suo vice Giuseppe Palmisano, dal Direttore Sportivo e Responsabile del Settore Giovanile Johnny Terrafina, dal Team Manager Antonio Vernile e dall’Addetto Stampa Gianluigi Terrafina.

 

© Riproduzione riservata 01 Agosto 2012