aggiornato il 12/09/2012 alle 10:34 da

Francesco Coletta è il nuovo presidente provinciale della Fitet

direttivo_FitetCASTELLANA – E’ un castellanese il nuovo presidente provinciale della Fitet, federazione italiana tennistavolo. Francesco Coletta, 37 anni, da 26 anni tesserato con l’Asd Fiaccola, con la quale ha disputato i campionati nazionali e regionali, ha preso il timone dal barlettano Cosimo Sguera, presidente uscente, passato al comitato della Bat. Coletta è stato eletto nel corso dell’assemblea tenutasi a Molfetta. Nel consiglio direttivo figureranno anche il vicepresidente don Stefano Altavilla (verrà insignito nella prossima assemblea), Michele Tangorra, Michele Melillo e Nicoletta Minervini. “Siamo contenti innanzitutto di aver inserito nel nostro direttivo la quota rosa – esordisce Coletta – cosa che nello sport è poco usuale. Siamo un direttivo giovanissimo, tutti al primo mandato e con 3 membri su 5 che hanno meno di 40 anni. Il nostro programma sarà basato soprattutto sulla promozione e sulle attività nelle scuole, per recuperare ragazzi nei settori giovanili e far rifiorire il movimento nella provincia di Bari. Puntiamo a far avvicinare al ping pong prevalentemente i ragazzi dagli 8 anni in su, anche attraverso l’istituzione dei giochi studenteschi. Altri punti cardine sono l’istituzione di spazi per gli amatori e l’inserimento di un delegato paralimpico all’interno del comitato”.

 

© Riproduzione riservata 12 Settembre 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento