aggiornato il 30/09/2012 alle 12:11 da

Vela, Euz II di Francesco Lanera si conferma Campione del Mondo

lanera_euzIICASTELLANA – Al termine di nove prove estremamente combattute, “EUZ II Monella Vagabonda” di Francesco Lanera con al timone Sandro Montefusco e Paolo Montefusco ce l’ha fatta. Il confronto serrato con gli spagnoli di “Mar de Frades” si è trasformato nell’ultima giornata di regate nelle acque antistanti  Rosignano Solvay, in un vero e proprio match race al cardiopalma. “Sapevamo che l’ultima regata sarebbe stata determinante. Con lo scarto, ci separavano dagli spagnoli solo 2 punti. Siamo riusciti a partire bene e a tenerli  dietro per tutta la regata. In partenza  abbiamo chiuso il cancello che c’era tra noi  e la barca giuria e abbiamo mantenuto per i due bordi il vantaggio iniziale. Ce l’abbiamo fatta. Sono felice”, dichiara a caldo Francesco Lanera l’armatore di “Euz II Monella Vagabonda”. Al terzo posto,  c’è “Five for Fighting 3” di Tommaso De Bellis con Andrea Casale e il portoghese Afonso Domingos, che ha messo a segno un’incredibile rimonta. Dopo le prime tre prove sottotono,  giovedì è cominciata la straordinaria risalita in classifica generale. Fino allo splendido primo posto nell’ultima prova che li ha, di diritto, portati sul podio. Sì, è stata una bella rimonta – ha sottolineato l’armatore Tommaso De Bellis. Siamo sul podio e siamo soddisfatti. Un punto fermo da cui ripartire per fare ancora meglio”.

© Riproduzione riservata 30 Settembre 2012