aggiornato il 30/09/2012 alle 15:58 da

Daddato nel recupero regala il successo al Castellana

Daddato_WEBCASTELLANA GROTTE – Primo successo per il Castellana Calcio che con un gran gol di Daddato al 4’ di recupero batte 2-1 il Victoria Locorotondo nel terzo turno del girone A del campionato regionale di Promozione. Il match si è deciso negli ultimi istanti dopo un primo tempo dominato dal Castellana e una ripresa dove gli ospiti hanno fatto vedere qualcosa in più.Mangialardo scende in campo con Ventrella tra i pali, Frascati e Angelillo centrali difensivi con Bartolo Gentile e De Mola sugli esterni, Di Tullio, Miccolis e Andrea Gentile terzetto di centrocampo, De Tommaso e Laneve a supporto della punta Pinto. Inizio fulminante del Castellana. Al 5’Laneve trova il varco giusto per Pinto, Minno compie un miracolo e stoppa l’attaccante castellanese. Un minuto dopo è De Tommaso a mettere al centro per Pinto che a pochi passi dalla porta non aggancia per un soffio. All’8 Di Tullio ci prova dalla distanza, Minno devia in angolo affannosamente. Minuto 23: De Tommaso si invola verso la porta, ma Minno si salva in angolo deviando la conclusione ravvicinata. Al 35’ ancora Castellana. De Tommaso salta Minno ma la sua conclusione si perde sull’esterno della rete. Al 37’ l’occasione è per il Locorotondo. Muslì perde l’attimo giusto e Frascati rimedia mettendo in angolo. Due minuti più tardi passa il Castellana. Sugli sviluppi di un corner Angelillo raccoglie a centro area e al volo scaraventa la palla alle spalle di Minno. E’ 1-0. Nella ripresa è avvio shock per il Castellana, D’Alessio dopo un minuto conclude dalla distanza, Ventrella devia in angolo. Dopo un minuto grande azione di Muslì, che colpisce la traversa con un pallonetto. Sulla respinta Amodio trova il tap in vincente. Al 58’ De Tommaso pesca Laneve che conclude alto. Due minuti più tardi punizione di Laneve dal limite, ribattuta dalla barriera. Al 67’ ci prova Andrea Gentile, Costantino devia in angolo. All’82’Amodio salta Ventrella con un pallonetto, Angelillo salva in angolo. All’87’Daddato fa le prove generali del gol. Minno devia in angolo. Al 92’ viene De Vito viene espulso per proteste. Due minuti più tardi il capolavoro di Daddato che raccoglie in semirovesciata una palla vagante proveniente da una punizione dalla tre quarti e mette alle spalle di Minno regalando ai biancazzurri i primi tre punti stagionali.

Castellana-Locorotondo 2-1

(39’Angelillo, 47’Amodio, 94’Daddato)

Castellana: Ventrella, Gentile B., De Mola (52’De Tullio), Angelillo, Di Tullio, Frascati, Miccolis (79’De Vito) Gentile A., Pinto, Laneve, De Tommaso (69’Daddato).

A disp: Schettini, Morgese, Mancini, Pinto, De Vito. All. Mangialardo.

Locorotondo: Minno, Modugno, Costantino (95’Romanazzo), Ruggeri (56’Parisi), Palmisano, Fanizza, Magno, Pinto (91’Fiume), Muslì, Amodio, D’Alessio.

A disp: Colucci, Pulli, Fasano, Palmisano. All. Capriati

 

ARBITRO : Lillo di Brindisi

Ammoniti: D’Alessio, Fanizza (L), Frascati, Ventrella, Di Tullio, Daddato (C)

Espulso: De Vito (C) al 91’

 

© Riproduzione riservata 30 Settembre 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento