aggiornato il 20/10/2012 alle 11:30 da

Al Pala Grotte arriva Perugia, New Mater a caccia della prima vittoria

NM_Cuneo1CASTELLANA – E’ stata la sfida che ha caratterizzato la scorsa stagione. Perugia ha vinto il campionato, la BCC-NEP Castellana?la Coppa Italia e i playoff promozione. I gialloblu, però, hanno conquistato tutti e tre gli scontri diretti (i due di campionato più la semifinale di Coppa Italia ad Andria), tutti al tie-break. Domani si ritroveranno di fronte nel massimo campionato e in diretta tv. La sfida tra New Mater e Perugia, infatti, sarà anticipata alle ore 17.30 e trasmessa su Rai?Sport 1. La squadra allenata da Boban Kovac arriverà in Puglia dopo due settimane di riposo, domenica scorsa infatti gli umbri non sono scesi in campo a causa dell’impegno di Trento nel Mondiale per Club. Nella prima giornata, invece, aveva perso per 3-0 a Latina. Questo il 6+1 di partenza schierato nell’occasione: la nuova diagonale palleggiatore-opposto formata dall’olandese Van Harskamp e dal gigante australiano Edgar (212 centimetri), gli schiacciatori Vujevic e Petric, i centrali Semenzato e Tomassetti e il libero azzurro Giovi (bronzo alle Olimpiadi di Londra). Tanti i cambi operati a gara in corso, con Daldello, Tamburo, Alletti e Schwarz che anno preso, rispettivamente, il posto di Van Harskamp, Edgar, Tomassetti e Vujevic. In casa New Mater, invece, resta in dubbio la presenza del libero Paparoni (assente a Macerata per un’infiammazione alla spalla). Se non ce la farà è pronto Ricciardello, che affiancherà il solito 6+1: Falaschi opposto a Sabbi, capitan Casoli e Menzel di banda, Yosifov e Cester al centro. Pronti a dar manforte dalla panchina, infine,  i fratelli Alex e Marco Ferreira.

© Riproduzione riservata 20 Ottobre 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento