aggiornato il 18/02/2013 alle 15:28 da

Troppo forte Trento per la New Mater, Materdomini e Sporting sempre più capoliste

 

materdominimartinaCASTELLANA – Si ferma la New Mater, continuano a correre Materdomini, Sporting Grotte ed Effegi Calcio a 5 femminile, che rimangono in vetta ai loro rispettivi campionati. Bene anche Effegi maschile e Volley Castellana, si ferma invece a Cerignola la Tania Gentile Volley, che dice quasi addio alle residue speranze playoff. 
Si ferma a quattro la striscia consecutiva di vittorie della New Mater Volley, che cede per 3-0 ai campioni del mondo di Trento, non pregiudicando la nona posizione nel campionato di A1 maschile. I castellanesi devono rammaricarsi per il forfait di Paparoni, che a metà del primo set è costretto ad abbandonare per problemi alla schiena,  ma nella partita concedono molto specie nei primi due set. La buona reazione del terzo parziale che poteva anche girare a favore dei pugliesi si  è infranta contro la grande voglia e la grande classe dei trentini, ma anche con l’ace di Ferreira non rilevato dalla coppia arbitrale del 20-23 (la palla sollevata da Raphael sembra avesse toccato terra). Benissimo Raphael e Juantorena nei padroni di casa, sottotono Sabbi nei pugliesi, bene ancora i centrali ed il muro così come Alex Ferreira e Dolfo (in campo dall’inizio); in sofferenza la ricezione pugliese sulle bordate trentine con Falaschi a fare gli straordinari.
Nella sedicesima giornata della serie B1, invece, la Materdominivolley.it batte per 3-1 la Pallavolo Martina e approfitta degli stop delle dirette concorrenti per consolidare il primato (ora è a +4). La tredicesima affermazione stagionale consente così al team del presidente Michele Miccolis di assicurarsi il vertice della classifica anche per il prossimo turno (quando osserverà il turno di riposo imposto dal calendario). Giornata positiva, quindi, compreso il “ritorno” nella Palestra Comunale Angiulli con il pubblico castellanese che ha partecipato numeroso a questo particolare turno casalingo.
Successo per 6-2 sul campo del Noci Calcio a 5, invece, per lo Sporting Club Grotte, che sfata il tabù Noci e rimane a +6 sul Turi, vittorioso per 3-1 sul Friends Bari. 
Ne rifila 4 allo Stone Five Martina, invece, l’Effegi Calcio a 5 femminile, che ha tre lunghezze da difendere sulla New Team Noci per arrivare prima e giocarsi l’accesso alla serie A.
Vince 5-0 sul Real Foggia, invece l’Effegi maschile, che scavalca l’Azetium Rutigliano e si porta al quartultimo posto nel campionato di serie C1. Sabato prossimo scontro diretto a Rutigliano. 
Sconfitta per 3-1 a Cerignola per la Tania Gentile Volley che scivola a -10 dal terzo posto nel girone A del campionato di serie C femminile, dove Volley Castellana  batte 3-1 l’Apulia Monopoli e si porta al decimo posto. 

 

© Riproduzione riservata 18 Febbraio 2013